/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 06 luglio 2019, 18:40

Varazze, il M5S regionale richiede verifiche da parte della Giunta Bozzano per la plastica presente sul rio Arenon

Lo scorso 13 giugno era stato lanciato l’allarme da parte di WWF per la grande quantità di plastica finita sugli alberi e lungo il rio presente nella frazione di Casanova e sotto la discarica

Varazze, il M5S regionale richiede verifiche da parte della Giunta Bozzano per la plastica presente sul rio Arenon

L’allarme lanciato dal WWF Liguria per la plastica sugli alberi, nel bosco e lungo il Rio Arenon sbarca in Regione Ligure grazie all’interrogazione dei consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle.

Il rio che scorre sotto la discarica della Ramognina nella frazione di Casanova è finito al centro di un servizio del TgR Liguria lo scorso 13 giugno e i consiglieri pentastellati Andrea Melis, Alice Salvatore, Fabio Tosi e Marco De Ferrari hanno presentato il tema in consiglio regionale.

La richiesta del M5S riguarda le verifiche da parte della giunta comunale varazzina o di società controllate dalla Regione con riguardo allo stato di inquinamento delle acque e dei suoli lungo il rio Arenon oltre alle aree coperte dalla discarica della Ramognina.

E nel caso le verifiche siano state già eseguite se sia stato riscontrato nelle aree della discarica della Ramognina un superamento delle concentrazioni della soglia di contaminazione e di rischio tale da richiedere la messa in sicurezza e la bonifica delle stesse.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium