/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 10 dicembre 2019, 07:48

Visita al "Presepe in riva al mare" di Assonautica e lezione di ecologia per cinquantasei alunni della scuola primaria "Colombo" di Savona

L'inaugurazione si è tenuta lo scorso 29 novembre. Il 6 dicembre la sede di Assonautica è stata piacevolmente invasa dai bambini per la prima visita organizzata di questo anno scolastico

Visita al "Presepe in riva al mare" di Assonautica e lezione di ecologia per cinquantasei alunni della scuola primaria "Colombo" di Savona

Dopo l'inaugurazione del “Presepe in riva al mare” avvenuta il 29 novembre, venerdì 6 dicembre la sede di Assonautica è stata piacevolmente invasa dai bambini per la prima visita organizzata di questo anno scolastico. Alle nove del mattino, quando sono arrivati gli alunni, una delle due scolaresche è stata indirizzata nella sala del Presepe, mentre l'altra è stata accolta nella “sala gruppi”, allestita per l'occasione come sala di proiezione con una trentina di sedie pronte per accogliere gli spettatori.

La visita del Presepe di Assonautica, giunto al quarto anno, è sempre occasione di stupore per i bambini: personaggi in movimento, giochi d'acqua, il deserto, l'angolo “savonese” con la Torretta e la darsena. E' stato un po' implementato rispetto alle passate edizioni, pur lasciando inalterato ciò che affascina maggiormente i bambini: il mare con i pesci. Nella sala del Presepe, novità di quest'anno, è stato allestito un albero di Natale molto particolare, addobbato esclusivamente con “rumenta” raccolta in spiaggia.

Ai rami sono appese molte bottiglie piene di mozziconi di sigaretta, risultato delle cinque giornate di raccolta organizzate la scorsa estate dal Comune di Albisola Superiore con il patrocinio di Assonautica. Le tante altre bottiglie piene di mozziconi sono posizionate alla base dell'albero. Sono state appese anche alcune delle “bottiglie/portacenere” che erano state utilizzate durante una manifestazione sportiva nel porto nell'ottobre scorso. Gli addobbi sono integrati con infradito, bicchieri, bottiglie, lattine ed altri rifiuti raccolti in spiaggia. Può essere definito un “albero di Natale rumentoso”.

Nella zona dedicata all'ecologia si trovano brochure del progetto PORT-5R di cui Assonautica è partner ed informazioni sulla campagna contro l'abbandono dei mozziconi #nomozziconiaterra #ilmaretiringrazia. Attualmente è in corso di svolgimento “Il mare che vorrei”, una richiesta di consulenza rivolta agli alunni delle quarte e quinte classi delle scuole primarie dei quattro istituti comprensivi savonesi. Gli elaborati scritti dovranno essere consegnati entro il 31 dicembre.

Anche il concorso di disegno di Assonautica, in questa quarta edizione, è rivolto all'ecologia ed il suo titolo è “Regalami un mare pulito”. Possono parteciparvi gli alunni delle scuole primarie di tutta la provincia, i disegni dovranno essere consegnati entro il 20 gennaio. Durante la lezione di ecologia, dopo un'introduzione all'argomento, gli alunni hanno assistito alla proiezione di diversi video prodotti da Assonautica, con immagini riferite al mare del territorio savonese, alle problematiche causate dai rifiuti, a ciò che si può fare per proteggerlo dall'inquinamento.

Uno dei video, intitolato “I bambini possono aiutare il mare?”, è dedicato esclusivamente ai consigli per rispettare l'ambiente marino. Sia durante le proiezioni che al termine delle stesse, i bambini sono intervenuti con tantissime domande, dimostrando una grande sensibilità e molto interesse per l'argomento. Una frase scritta da un'alunna nel quaderno degli ospiti ne dà piena dimostrazione e non ha bisogno di ulteriori commenti: “Io e la mia amica un giorno salveremo il mare”.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium