/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 31 marzo 2020, 21:12

Loano: al via la sanificazione della residenza protetta "Ramella"

Uno degli ospiti è risultato positivo al test Covid-19 ed è stato trasferito all'ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga, dove è tuttora ricoverato

Loano: al via la sanificazione della residenza protetta "Ramella"

Inizieranno domani, mercoledì 1 aprile, gli interventi di sanificazione degli ambienti della residenza protetta Ramella di Loano, uno degli ospiti della quale domenica scorsa è risultato positivo al Covid-19.

Come da protocolli Asl, l'anziano è stato trasferito all'ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga, dove è tuttora ricoverato. In aggiunta alle specifiche procedure di prevenzione avviate dalla direzione della struttura nei giorni precedenti l'insorgere dell'emergenza coronavirus, il personale sanitario ha intensificato il monitoraggio delle condizioni di salute di tutti gli ospiti. Negli ultimi giorni all'interno della residenza protetta si è verificato il decesso di due anziani, rispettivamente di 92 e 96 anni. L'Azienda Sanitaria savonese ha comunicato all'amministrazione comunale e alla direzione del Ramella la decisione di non effettuare alcun esame (tampone) sulle persone decedute.

L'amministrazione comunale accoglie con soddisfazione la notizia secondo cui Regione effettuerà test sierologici a tutti gli ospiti ed al personale delle strutture socio-assistenziali liguri, compresa dunque la casa di riposo di via Stella. Il Comune di Loano, la direzione e tutto lo staff della residenza protetta Ramella si stringono alla famiglia dell'uomo ricoverato all'ospedale di Albenga ed esprimono cordoglio e vicinanza ai parenti dei due anziani deceduti. 

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium