/ Cronaca

Cronaca | 12 giugno 2020, 08:35

Maxi blitz antidroga della Polizia tra Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia e Liguria

L'indagine vede coinvolte 42 persone accusate a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti, rapine, estorsioni e lesioni personali

Maxi blitz antidroga della Polizia tra Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia e Liguria

La Squadra Mobile della Questura di Aosta ha partecipato all'alba di oggi a una vasta operazione antidroga condotta dai colleghi di Asti, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo-SCO. Sono state eseguite diverse misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Asti, su richiesta della Procura, nell’ambito di un’indagine che vede coinvolte 42 persone (italiani e stranieri) accusate a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti, rapine, estorsioni e lesioni personali. 

L’operazione, si legge in una nota, oltre che con quella di Aosta si è svolta in collaborazione con 130 agenti delle Squadre Mobili di Torino, Alessandria, Cuneo, Vercelli, Novara, Verbania, Biella, Genova e Pavia e con l’ausilio degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Torino e di sei Unità Cinofile della Polizia di Stato e Polizia Penitenziaria.

Sono in corso inoltre, anche numerose perquisizioni locali e poste sotto sequestro autovetture di grossa cilindrata ed un lussuoso alloggio ubicato nelle vicinanze del centro storico di Asti.

I dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11,30 alla Questura di Asti.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium