/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 28 giugno 2020, 17:30

Celle e la coda per i lavori sul rio S. Brigida: il passaggio della Milano-Sanremo possibile crocevia per la fine del cantiere

Per l'8 agosto la strada probabilmente dovrà essere aperta, ma i cittadini sperano che i 5 semafori vengano tolti anche prima

Celle e la coda per i lavori sul rio S. Brigida: il passaggio della Milano-Sanremo possibile crocevia per la fine del cantiere

I ponteggi sull'archetto all'inizio di via Aicardi a Celle sono stati montati da circa due settimane e il semaforo in via Negrin per raggiungere l'autostrada è stato rimosso.

Queste sono le due sostanziali novità cellesi, anche se i cittadini si aspettano la più importante delle notizie: la fine dei lavori sul rio Santa Brigida.

Dopo le imponenti code del weekend, il martedì di "fuoco" causato dall'incendio del camion sull'autostrada che ha avuto un forte impatto sull'Aurelia e soprattutto in quel tratto e gli incolonnamenti praticamente giornalieri in entrambe le direzioni, i cittadini si aspettano così di vedere spenti i 5 semafori nel centro cellese, con i lavori che pare debbano concludersi non più tardi di sabato 8 agosto, data del passaggio della Milano-Sanremo di ciclismo.

Il sindaco Caterina Mordeglia aveva chiesto ad Anas, nella riunione in videoconferenza con la Prefettura, il cronoprogramma degli interventi e la relazione tecnica per i cedimenti sull'abitazione di via Aicardi che aveva portato la prima cittadina a firmare un'ordinanza di interdizione dell'immobile coinvolto dalle crepe.

 

"Il cronoprogramma non ci è stato ancora inviato, sono comunque andati avanti i lavori per il posizionamento degli scatolari - spiega il sindaco Caterina Mordeglia - per quanto riguarda le abitazioni, i sensori che valutano i movimenti delle case non hanno segnalato nulla fortunatamente, stiamo comunque facendo valutazioni tecniche sulla sicurezza pubblica".

È stato tolto nel frattempo l'impianto semaforico posizionato in via Negrin che in questi mesi ha creato ulteriori disagi al traffico ai cittadini. Gli automobilisti infatti che dovevano raggiungere l'autostrada/località Natta o uscivano dal casello/arrivavano da via Lagorio, si imbattevano nel senso unico alternato posizionato da Autostrade a causa dei lavori di messa in sicurezza del versante roccioso.

I lavori notturni sul rio continueranno con la strada che sarà chiusa per ulteriori altre serate a scaglioni di massimo un'ora (dall'una alle due e dalle tre alle quattro) e con i mezzi in transito che saranno dirottati in autostrada.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium