/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 02 luglio 2020, 16:53

Finale, Rfi lancia una nuova scadenza per il restyling della stazione: "Lavori completati entro il 2022"

Il direttore di produzione ligure di RFI, Mari: "Dopo il rinnovo dei bagni e la nuova pensilina provvederemo a completare l'ammodernamento standard"

Finale, Rfi lancia una nuova scadenza per il restyling della stazione: "Lavori completati entro il 2022"

Dovrebbe essere il 2022 l'anno in cui Finale Ligure potrebbe tornare a disporre di una stazione completamente rinnovata e in linea con il forte richiamo turistico che la cittadina ha da sempre verso il nord Italia e negli ultimi anni non solo.

Da diversi anni una delle principali porte d'accesso al paese, dotata di una suggestiva scalinata principale con vista mare, è stata oggetto di diversi interventi, anche se non tutti sono risultati poi risolutivi dei problemi che rendono lo scalo finalese tutt'altro che all'altezza del nome di Finale nell'ambito turistico provinciale.

Nello scorso consiglio comunale era stata la consigliera Cileto a sollevare la questione, dopo i primi weekend dove la stazione è stata presa d'assalto da turisti che, viste le disposizioni di contenimento dell'epidemia da Covid19, si sono trovati però senza di fatto poter acquistare un biglietto causa biglietteria chiusa e macchinette automatiche non funzionanti.

La capogruppo di "Per Finale", ricordando come il treno possa essere in questo periodo e con l'attuale situazione delle autostrade "il mezzo migliore per giungere a Finale", aveva chiesto al Comune di attivarsi per avere una posizione certa in merito da parte di RFI.

E questa mattina, in occasione dell'inaugurazione del nuovo sottopasso della stazione della vicina Pietra Ligure, una risposta dall'ente responsabile è arrivata. A fornirla Davide Mari, direttore di produzione per la Liguria: “Stiamo intervenendo già con degli interventi di primo restyling: abbiamo inaugurato l’anno scorso un restyling dei nuovi bagni, abbiamo avviato e quasi completato un cantiere di sistemazione di una nuova pensilina ed entro il 2022 completeremo l’ammodernamento standard dell’intera stazione”.

Dovranno quindi aspettare ancora qualche tempo i tanti pendolari finalesi e i turisti per riavere una stazione che possa tornare a splendere come quando era protagonista del film "La spiaggia". Stavolta però rinnovandosi.

Mattia Pastorino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium