/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 28 luglio 2020, 08:40

Individuazione nuove aree per i cani: Consiglio comunale di Pietra approva all'unanimità mozione di Fratelli d'Italia

Consigliere Rozzi: "Soddisfatti del risultato raggiunto. L'argomento ha trovato in sede istituzionale la meritata attenzione"

Individuazione nuove aree per i cani: Consiglio comunale di Pietra approva all'unanimità mozione di Fratelli d'Italia

Nella giornata di ieri, lunedì 27 luglio, il Consiglio comunale di Pietra Ligure si è pronunciato favorevolmente alla mozione presentata dal gruppo di Fratelli d’Italia per individuare sul territorio nuove aree per il libero accesso dei cani.

"Siamo soddisfatti del risultato raggiunto. L’argomento, molto sentito sia dai nostri concittadini che dai tanti turisti che scelgono di passare le vacanze senza separarsi dai loro amici a quattro zampe, ha trovato in sede istituzionale la meritata attenzione" spiega Silvia Rozzi, consigliere comunale capogruppo FdI-AN.

"Mai come quest’anno è stata sollevata da più parti l’esigenza di trovare spazi verdi nel contesto urbano dove i cittadini con i loro amici a quattro zampe possano trascorrere piacevolmente il tempo libero. Pietra Ligure prevede due aree di sgambamento cani che paiono non soddisfare i bisogni dei tanti residenti e turisti cinofili. Quella più vicina al centro storico, sita all’ex campo sportivo F. Geddo, ben difficilmente può definirsi “area di sgambamento”, se non altro per le dimensioni davvero ridotte, trascendendo dall’incuria. La seconda, quella sita in Via Morelli, ha spazi in linea di massima adeguati ma anch’essa è spesso oggetto di lamentele per la scarsa cura che vi è dedicata e risulta decisamente decentrata anche dal levante cittadino. Nulla invece è presente nel ponente della città". 

"Stante il divieto di accesso dei cani nei parchi pubblici comunali, anch’esso oggetto, negli ultimi tempi, di svariate polemiche, è evidente che la carenza di aree dedicate sia sentita in maniera importante. Negli ultimi anni si sono moltiplicate a vista d’occhio le famiglie che hanno scelto di godere della compagnia di un cane e, nel contempo, sempre più persone decidono di portare i loro amici pelosi in vacanza. Offrire ai propri residenti nonché ai graditi ospiti dei luoghi piacevoli, confortevoli e ben curati dove trascorrere del tempo insieme ai loro cani pensiamo possa essere un valore aggiunto per Pietra Ligure". 

"L’unanimità espressa ieri rappresenta un impegno concreto da parte dell’amministrazione comunale a cui riconosciamo di aver mostrato la giusta sensibilità verso un tema apparentemente non prioritario in questa fase storica ma comunque molto rilevante sul piano umano, sociale ed igienico-sanitario" conclude il consigliere Rozzi. 

 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium