/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 29 settembre 2020, 08:07

Albenga: rinviati al 2021 il "Premio Fionda", "CorriAMO la Fionda" e "Ottobre De André"

I Fieui di caruggi: "Decisione dolorosa, ma inevitabile. Questi eventi hanno bisogno della gente, di entusiasmo e calore umano. Non avrebbero avuto senso in un teatro forzatamente semivuoto"

Albenga: rinviati al 2021 il "Premio Fionda", "CorriAMO la Fionda" e "Ottobre De André"

Dalla cantina-museo di vico del Collegio, cuore pulsante del gruppo dei Fieui di caruggi, arriva con un video-comunicato la notizia che il Premio Fionda ad Antonio Albanese, la manifestazione ludico-sportiva CorriAMO la Fionda e Ottobre De André sono rinviati al 2021, Covid permettendo.

“Decisione dolorosa, ma inevitabile -sottolineano i Fieui – in quanto questi eventi, seguitissimi, hanno bisogno della gente, di entusiasmo, di calore umano. Non avrebbero avuto senso in un teatro forzatamente semivuoto”.

La cosa che più addolora i monelli dei vicoli è il rischio di non poter aiutare chi, da queste manifestazioni, riceveva aiuto. Infatti le offerte raccolte vengono, da sempre, devolute in beneficenza.

In particolare alla Comunità di don Gallo che, in questo periodo, si trova ad affrontare grosse problematiche, causa il Coronavirus. Per questo i Fieui hanno deciso di donare le offerte già ricevute per il Premio Fionda proprio ai ragazzi della Comunità di San Benedetto e invitano tutti coloro che volessero dare un ulteriore contributo a farlo con un versamento sul Conto corrente intestato a Fieui di caruggi  c/o Banca d’Alba via Mazzini Albenga. (Codice IBAN IT69 E085 3049 2500 0037 0103531) indicando nella causale DON GALLO.

Per chi tuttavia intendesse avere comunque il rimborso dell’offerta a suo tempo fatta potrà farlo presso la cantina dei Fieui in vico del Collegio Domenica 4 ottobre dalle ore 10 alle ore 12. 

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium