/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 02 ottobre 2020, 10:29

Finale, l'appello del vice sindaco Guzzi alla cittadinanza: "State a casa. Rispettate le regole come da ordinanza"

"Quello che preoccupa maggiormente sono le raffiche di vento e le condizione del mare"

Finale, l'appello del vice sindaco Guzzi alla cittadinanza: "State a casa. Rispettate le regole come da ordinanza"

Il vice sindaco e assessore alla Protezione civile Andrea Guzzi comunica alla cittadinanza di Finale Ligure: "Vi consigliamo di stare a casa. Rispettate le regole come da ordinanza. Quello che preoccupa maggiormente sono le raffiche di vento e le condizione del mare". 

"Ricordiamo a tutti che, come da ordinanza diramata ieri, il lungomare e i Moli  sono inibiti al pubblico già da stanotte. Dalle ore 12.00 di oggi è vietata la permanenza e la sosta sui ponti che attraversano rii e torrenti. Tutte le strutture pubbliche (ad eccezione di quelle in cui si fa attività istituzionale) sono chiuse, cosi come tutte le forme di commercio su area pubblica". 

"Invitiamo tutte le strutture private ad adottare tutte le loro misure ed i protocolli di protezione per la pubblica incolumità. La Polizia Municipale e squadre di Protezione civile sono allertate e sul territorio per essere di supporto alla popolazione, per informazioni ed assistenza. Cosi come gli uffici comunali: tutti i settori parte integrante della struttura di Protezione Civile sono a disposizione e pronti ad intervenire in caso di necessità. La collaborazione di tutti è fondamentale e necessaria" conclude Guzzi. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium