/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 novembre 2020, 12:17

Ripristino o sostituzione aree gioco a Savona, la Giunta stanzia 88mila euro

30mila euro sono stati stanziati per i giardini del Prolungamento, 26mila per via Trincee e 19mila per via Bruzzone

L'area giochi di via Verdi (immagine di repertorio)

L'area giochi di via Verdi (immagine di repertorio)

La Giunta del comune di Savona ha approvato la deliberazione per gli interventi necessari al ripristino o la sostituzione di tutte le attrezzature ludiche delle aree gioco della città per un importo che si attesta sugli 88mila euro.

"Un intervento fortemente atteso dalle famiglie con bambini piccoli al quale la nostra amministrazione ha risposto con puntualità e capillarità di interventi" dice il sindaco Ilaria Caprioglio.

Dopo la chiusura durante il lockdown, in alcune aree era stato possibile consentire ai cittadini l'immediato utilizzo dei giochi, visto il buono stato in cui si presentavano, in altre invece era emersa la necessità di effettuare operazioni di manutenzione sui giochi presenti.

In altri casi era stato assolutamente necessario interdire alcuni giochi perché non si poteva garantire l'utilizzo degli stessi in condizioni di sicurezza, ipotizzandone quindi la sostituzione.

Degli 88mila euro stanziati, sono stati suddivisi: 30mila 300 euro per il Prolungamento - corso Colombo; 3500 euro per i giardini di Zinola - via Brilla; 3mila euro per i giardini San Michele - corso Vittorio Veneto; 5mila 600 euro per via Verdi; 26mila euro per via Trincee e 19mila 600 euro per via Bruzzone.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium