/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 08 marzo 2021, 07:03

Finale, perde il controllo dell'auto e si cappotta: 37enne di Ovada in codice giallo al Santa Corona

Episodio nella serata di ieri, 7 marzo, a Finalpia. La donna estratta dall'abitacolo da alcuni passanti in stato di shock

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Brutto incidente intorno alle 22.50 di ieri sera, 7 marzo, a Finale Ligure in via Calvisio nel rione di Pia, all'altezza dell'incrocio con via Bolognani, dove una donna di 37 anni residente a Ovada ha perso, per cause ignote, il controllo dell'auto a bordo della quale stava procedendo in direzione dei monti andando a urtare violentemente i muretti laterali alla careggiata e finendo per cappottarsi al centro della carreggiata.

Allertati dal fracasso creatosi, gli abitanti della zona hanno immediatamente allertato il Numero Unico d'Emergenza 112 per chiedere aiuto. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza della Croce Bianca di Finale Ligure, i Vigili del fuoco del distaccamento finalese, l'automedica Sierra 4 e una pattuglia della Polstrada per  il rilievo dell'incidente.

All'arrivo dei soccorritori la vittima del sinistro era stata estratta dall'abitacolo del veicolo da alcuni passanti e residenti della zona improvvisatisi soccorritori, fatta sdraiare sul marciapiede in forte stato di shock e con diversi dolori per i traumi riportati. 

Nel mentre la circolazione sulla via è stata momentaneamente interrotta fino alla  rimozione del veicolo incidentato.

Una volta stabilizzata con adeguati presidi, la donna è stata visitata in un primo luogo dal personale medico infermieristico per essere poi trasportata al Santa Corona di Pietra Ligure in codice giallo per gli accertamenti del caso.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium