/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 16 aprile 2021, 18:30

Cosseria: ex dipendente comunale patteggia un anno e nove mesi: era imputato per peculato

Flavio Strocchio, avrebbe chiesto un rimborso spese per partecipare ad un corso a Monza nel 2016 che però non avrebbe seguito e sarebbe andato comunque al lavoro

Cosseria: ex dipendente comunale patteggia un anno e nove mesi: era imputato per peculato

Ha patteggiato un anno, 9 mesi e dieci giorni con la sospensione condizionale della pena, Flavio Strocchio, ex ragioniere capo dell'ufficio finanziario del comune di Cosseria.

Questa la decisione del Gip Francesco Meloni in udienza preliminare per il procedimento nel quale si era costituito come parte civile il comune della Val Bormida rappresentato dall'avvocato Claudia Olivieri.

Strocchio, difeso dall'avvocato Andrea Frascherelli, imputato per peculato, avrebbe chiesto un rimborso spese (circa 2000 euro) per partecipare ad un corso a Monza nel 2016 che però non avrebbe seguito e sarebbe andato comunque al lavoro.

Le indagini che erano state coordinate dal pm Daniela Pischetola avevano portato la polizia giudiziaria ad acquisire gli atti in comune e il dirigente era stato indagato per truffa.

La cifra era stata comunque restituita al comune.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium