/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 aprile 2021, 14:00

Vado, nuovo supermercato in via Piave: via alla convenzione per la demolizione nelle ex aree Fumagalli

Il ricorso di Coop al Tar aveva stoppato l'accordo dell'aprile 2019. Il progetto è stato rimodulato e sarà allargata via Balbo e realizzate aree verdi e nuovi parcheggi

Vado, nuovo supermercato in via Piave: via alla convenzione per la demolizione nelle ex aree Fumagalli

Via ai lavori di demolizione e ricostruzione degli edifici esistenti appartenenti al complesso produttivo, ex aree Fumagalli, con la realizzazione di una media struttura di vendita alimentare a Vado.

Il comune e Arimondo Srl hanno quindi siglato una nuova convenzione accessoria con il permesso di costruire un nuovo supermercato lungo via Piave tra il Molo 8.44 e l'incrocio che porta alla strada di scorrimento.

Lo scorso aprile 2019 era già stato formalizzato un accordo tra le parti ma il ricorso al Tar Liguria di Talea Spa, società di gestione del patrimonio immobiliare di Coop Liguria, aveva di fatto stoppato tutto.

Il progetto è stato così rimodulato cercando di reperire gli spazi necessari per soddisfare l'area degli standard a verde. L'edificio commerciale invece avrà una superficie di vendita di circa 88 metri quadrati e 1400 totali.

Le aree esterne al fabbricato saranno utilizzate in parte come parcheggio pubblico e privato e in parte come spazi di manovra oltre quindi ad una zona a verde pubblica e sulla copertura dell'edificio una parte di verde privato.

Arimondo, che gestisce marchi come Eurospin e Pam, inoltre si è dichiarato disponibile ad effettuare l'opera di ampliamento della strada di via Balbo.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium