/ Politica

Politica | 18 giugno 2021, 18:52

Savona 2021, Toti non chiude a Liguria Popolare e Santi, ma avverte: "Nessun personalismo o gioco politico" (VIDEO)

"Chi fa politica a Savona oggi non deve chiedere nulla per sé ma dire cosa intende fare entro i prossimi cinque per Savona: i cittadini vengono prima delle ambizioni di chiunque”

Savona 2021, Toti non chiude a Liguria Popolare e Santi, ma avverte: "Nessun personalismo o gioco politico" (VIDEO)

È un professionista serio, conosce i problemi della città, ma anche le opportunità".

E' certo il governatore Giovanni Toti della bontà della scelta circa la figura del dottor Angelo Schirru, che rappresenterà la coalizione di centrodestra nella corsa a succedere al sindaco uscente di Savona Ilaria Caprioglio.

Il presidente di Regione Liguria, ricordando l'impegno del candidato nei confronti dell'ospedale della città "a cui i savonesi tengono tanto, con professionalità e abnegazione", ha definito il medico di origini sardo "un cittadino di Savona a tuttotondo, un candidato che prenderà il meglio di quanto costruito dall’Amministrazione Caprioglio e la traghetterà verso il futuro con professionalità e passione”.

Oltre a queste due doti però, il presidente Toti si è detto sicuro che il candidato Schirru aggiungerà anche nuove energie alla coalizione proponendo un percorso che le forze politiche dovranno "condividere fin dall’inizio".

Chi, per il momento, non è ancora entrato nel gruppo di lavoro è invece Liguria Popolare, che insieme alle ambizioni manifestate in passato dall'attuale assessore ai Lavori Pubblici Pietro Santi, indicato da molti come possibile candidato "superato" nelle scelte da Schirru, è stato il tema di maggior curiosità a margine della conferenza di presentazione: "Non credo che Liguria Popolare andrà da sola e sono certo che l'assessore Santi farà parte di questa maggioranza. Questa è la sua casa, una scelta diversa sarebbe stupefacente" ha proseguito il presidente Toti lasciando uno spiraglio ribadendo che "le porte sono aperte, anzi apertissime" in quella che, afferma sicuro, "è la lista che vincerà a Savona". 

E con chi parla di possibili richieste personali, il governatore taglia corto: “Spero che nessun esponente politico né forze politiche facciano scelte per interessi tattici o pensando a sovrapprezzi in un secondo momento della campagna elettorale, perché mi troveranno sempre contrario - ha concluso ancora Toti - Chi fa politica a Savona oggi non deve chiedere nulla per sé ma dire cosa intende fare entro i prossimi cinque per Savona, perché i cittadini vengono prima delle ambizioni di chiunque”.

Redazione


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO SULLA POLITICA DI SAVONA? ISCRIVITI!
Il servizio è gratuito, come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 3933357788
- inviare un messaggio con il testo SAVONA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro. Savonanews.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro. Saranno inviate massimo tre notizie al giorno di esclusiva produzione della redazione, nessun comunicato stampa delle varie forze politiche. Riceverete in sostanza solo articoli prodotti da Savonanews.it senza alcuna pubblicità ulteriore, elettorale e non.
E’ un modo diverso per vivere con Savonanews.it le elezioni comunali di SAVONA in tempo reale, in modo diretto e privilegiato da adesso.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SAVONA sempre al numero 0039 3933357788.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium