/ Eventi

Eventi | 21 settembre 2021, 11:11

Tutto pronto per "Albenga Racconta": in scena importanti autori del panorama culturale italiano

Il festival si terrà il prossimo weekend, da venerdì 24 a domenica 26 settembre

Tutto pronto per "Albenga Racconta": in scena importanti autori del panorama culturale italiano

 

Mancano pochi giorni all’inizio di “Albenga Racconta - Storie animate all'ombra delle torri”, il festival culturale che si svolgerà dal 24 al 26 settembre e che porterà in scena incontri con autori, concerti, recital, laboratori per bambini e spettacoli dal vivo.

L'arte del racconto sarà il filo conduttore degli incontri in programma che si svolgeranno in Piazza San Michele, Piazza dei Leoni e Piazza IV Novembre, accogliendo scrittori di alto profilo, musicisti e attori che daranno vita a racconti sussurrati, suonati e recitati rivolgendosi a un pubblico senza età, per una serie di appuntamenti che parlano a grandi e piccini.

L’assessore agli eventi Marta Gaia dichiara: "Un weekend ricco che vedrà la presenza di personalità illustri del panorama culturale italiano in uno stretto legame con le nostre realtà locali. In piazza IV Novembre saranno presenti, per tutti e tre i giorni dell’evento, stand delle librerie del centro storico che daranno vita a “La libreria del Festival".

"Hanno aderito all’iniziativa le librerie "San Michele", "Albero Azzurro", "Quarta di copertina" e “La Piccola mercante di sogni” che, tra gli altri, venderanno i libri degli autori ospiti della rassegna. Sarà dedicato uno spazio particolare, inoltre, all’esposizione e la vendita dei 16 libri presentati ad Albenga nel corso del 2021. Sempre in piazza IV Novembre, inoltre, vi saranno laboratori di Visual School e #Cosavuoichetilegga? Nel progetto, infine, saranno coinvolti anche i fotografi del Circolo San Giorgio.“Albenga Racconta” è un contenitore di cultura che intendiamo riproporre anno dopo anno coinvolgendo sempre di più tutte le realtà cittadine e che farà crescere, ancor più il turismo legato alla storia e alla cultura che, nella nostra città, si respira ad ogni angolo" conclude l'assessore Gaia. 

Afferma il vicesindaco Alberto Passino: "Un weekend di grande rilievo mediatico che, insieme al Comitato Locale Turismo, l’Amministrazione ha voluto sostenere per far parlare di “Albenga città di storia e cultura” a livello nazionale con autori, giornalisti, musicisti e attori che sapranno dare grande lustro alla Città delle Torri e dell’Isola Gallinara".

Tutte le info e il programma sui canali social di Albenga Racconta e sul sito www.albengaracconta.it. Gli incontri sono tutti a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria presso lo IAT di Albenga: tel. 335 5366406, e-mail iat@comune.albenga.sv.it Per partecipare sarà inoltre obbligatorio indossare la mascherina ed esibire il Green Pass.

Programma:

Venerdì 24 settembre:

ore 17:30 in piazza San Michele: saluto delle autorità;

ore 18:00 in piazza San Michele Guido Festinese presenta “Mare Faber” (Galata edizioni) e Mauro Tiraoro presenta “Ho visto Faber giocare” (Galata edizioni);

ore 21:00 in piazza San Michele proiezione video “Genova-mediterrano e ritorno: un viaggio a disegni animati attraverso Creuza de ma” di Matteo Valenti a cura di Coop Liguria. A seguire Fabrizio Calzia presenta “La Genova di Fabrizio De André” (Newton Compton) con accompagnamento musicale di Max Manfredi.

Sabato 25 settembre

ore 11:00 in piazza dei Leoni incontro dedicato ai più piccoli Claudia Fachinetti presenta “Vito il gatto bionico” (Battello a Vapore) : una storia vera di disabilità e coraggio;

ore 17:00 in piazza San Michele Enrico Deaglio presenta “Cose che voi umani” (Marsilio);

ore 18:00 in piazza San Michele Stefano Zecchi presenta “Anime nascoste” (Mondadori);

ore 21:00 in piazza San Michele Bruno Morchio presenta “Voci nel silenzio” (Garzanti) con letture a cura di Nello Simoncini e Raffaella Simoncini. 

Domenica 26 settembre

ore 11:00 in piazza dei Leoni Andrea Ferraris presenta “Una zanzara nell’orecchio” (Einaudi) laboratorio sulla realizzazione di una graphic novel;

ore 17:00 in Piazza San Michele Gianni Oliva presenta “La bella morte: gli uomini e le donne che scelsero la repubblica sociale italiana” (Mondadori);

ore 18:00 in Piazza dei Leoni Paola Servente presenta “Il problema è che ti penso” (Newton Compton) e Carla Viazzi presenta “La penultima mossa” (Morellini) con letture di Fabio Fiori e Lucia Caponetto;

ore 19:00 in piazza San Michele Roberto Napoletano presenta “Mario Draghi. Il ritorno del cavaliere bianco” (La nave di Teseo);

ore 21:00 in piazza San Michele “La divina commediola” spettacolo di e con Giobbe Covatta.

Sabato 25 settembre

ore 16.00 in piazza San Michele “L’archeologia racconta. Antiche storie dai nuovi scavi nel complesso di San Clemente” a cura della dottoressa Marta Conventi (Soprintendenza APAP IM-SV), in collaborazione con Regio IX Liguria Archeologia e Comune di Albenga. L’iniziativa è promossa nell’ambito delle GEP (Giornate Europee del Patrimonio) 2021.

Laboratori per bambini:

sabato 25 settembre 10.00 -13.00 / 16.00-18.00 in piazza IV Novembre laboratorio per bambini da 6 a 10 anni a cura di Visual School “Come nasce un fumetto"; 

domenica 26 settembre ore 16.00-17.30 in piazza IV Novembre laboratorio per bambini da 5 a 8 anni “La città che vorrei” a cura di aps #cosavuoichetilegga e casa cultural. 

Esposizione e vendita dei libri del Festival tutti i giorni dell’evento (24-25-26 settembre) dalle ore 10.00 -13.00 / 16.00-22.00 in Piazza IV Novembre a cura delle librerie del centro. 

 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium