/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2021, 07:50

La pro loco di Gorra e Olle "scende in campo" con i giovani

Avviata una collaborazione con la società sportiva FBC Città di Finale ligure

La pro loco di Gorra e Olle "scende in campo" con i giovani

La pro loco di Gorra e Olle A.P.S. in questo momento assai difficile nel quale non registra entrate in cassa da due anni a causa del blocco delle attività dovuto alla pandemia, non cessa di occuparsi del sociale.

Alcuni componenti del direttivo hanno ripulito e tagliato l'erba al campo sportivo "Gostino" di Gorra, sistemato le nuovi reti nelle porte, procurato le pettorine di due colori e garantita l'accensione dei riflettori del campo.

"Inoltre - spiegano dalla pro loco - abbiamo preso dei contatti con il signor Cappa, presidente della FBC Città di Finale ligure, che si è reso molto disponibile, facendo avere gratuitamente ai nostri ragazzi una ventina di palloni da calcio e l'abbigliamento della squadra finalese (tute e magliette)". 

"Successivamente, gli ottimi rapporti stabiliti con la società di Finale Ligure hanno portato alla collaborazione col signor Vincenzo Sgambato che segue il settore giovanile, avviando un programma di collaborazione che prevede alcune sedute di allenamento nel campo sportivo di Gorra ogni sera del primo lunedì del mese". 

La pro loco di Gorra e Olle A.P.S. dopo che i ragazzi hanno fornito i nominativi dei loro referenti per la gestione dei locali e del materiale a loro affidato, ha concesso l'uso di un ampio locale per le attività di gioco, incontri e riunioni, e un secondo locale munito di calciobalilla. 

"A marzo del 2022 decadranno le cariche elettive sia del direttivo, sia del gruppo giovanile e i 14 ragazzi entrati a farne parte, saranno chiamati ad eleggere il loro direttivo, gestendosi autonomamente con la supervisione quando richiesta del consiglio maggiore": 

"Attualmente stiamo insegnando ai ragazzi come gestire una riunione, verbalizzarla e a prendersi le loro responsabilità. Logicamente all'inizio è nato qualche problemino, ma la pro loco crede molto nei giovani e alla loro formazione, considerandoli delle importanti risorse per il futuro della nostra città - conclude - Molti genitori ci hanno ringraziato per questa iniziativa e questo ci spinge ad operare nella speranza che si possa presto a ritornare ad organizzare anche le nostre attese e belle sagre". 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium