/ Cronaca

Cronaca | 11 ottobre 2021, 13:26

Albenga, una rapina riuscita e una tentata: in manette un pregiudicato senza fissa dimora

L'uomo, 43enne di origine magrebina, arrestato dai carabinieri dopo due episodi accaduti lo scorso settembre: in entrambi i casi vittime due donne

Albenga, una rapina riuscita e una tentata: in manette un pregiudicato senza fissa dimora

I carabinieri della radiomobile e della stazione della Compagna di Albenga hanno eseguito nella serata di ieri (domenica 10 ottobre, ndr) l'arresto di un 43enne extracomunitario di origine magrebina già pregiudicato e senza fissa dimora autore nello scorso mese di settembre di due distinti commessi a distanza di poche ore uno dall'altro ai danni di due donne.

I militari hanno dato così applicazione alla misura cautelare emessa al termine di una mirata attività d’indagine dal tribunale di Savona per tentata rapina e furto aggravato.

Il primo episodio risale al 25 settembre quando l'uomo ha dapprima tentato con violenza di impossessarsi della borsa di una signora 57enne la quale ha opposto resistenza evitando il furto.

Cosa che invece è riuscita all'arrestato il giorno successivo, strappando di mano la borsa contenente 400 euro in contanti e alcuni effetti personali a una 61enne mentre era intenta a effettuare rifornimento presso un distributore di benzina.

L’uomo, al termine dell’attività, è stato condotto al carcere di Imperia e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium