/ Attualità

Attualità | 19 ottobre 2021, 12:53

Videocamere per monitorare le emissioni delle industrie: il progetto del comune di Cairo

Le telecamere saranno posizionate in via Stalingrado, nelle aree ex Agrimont

Videocamere per monitorare le emissioni delle industrie: il progetto del comune di Cairo

Telecamere per monitorare il funzionamento degli impianti industriali situati nell'area di Bragno. Questo il progetto messo in campo dall'amministrazione comunale di Cairo Montenotte guidata dal sindaco Paolo Lambertini e finanziato dalla Regione mediante un contributo (su tre anni) pari a 150 mila euro. 

Posizionato in via Stalingrado, nelle aree ex Agrimont, il sistema di videosorveglianza attivo H 24, sarà in grado di fornire la completa copertura dell’area con la maggior densità di impianti produttivi. Un modo per monitorare eventuali guasti o fumate che potrebbero generare inquinamento e accoppiare cosi l'aspetto visivo con i dati delle centraline.

Il progetto è stato diviso in due lotti, tenendo conto sia della morfologia del territorio dell’area da sottoporre a video-monitoraggio, sia dell’effettiva visione che si otterrà dalle videocamere costituenti il primo lotto, nonché dell’oggettiva difficoltà nel trovare una posizione utilizzabile nell'area a monte dell’intera area industriale. Il secondo lotto quindi, si concentrerà eventualmente sul completamento del sistema di videosorveglianza. 

La spesa per la realizzazione del primo lotto è stata quantificati in 49 mila euro. 

Graziano De Valle

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium