/ Attualità

Attualità | 26 ottobre 2021, 07:56

Alassio, acquisto parcheggio della "Piccola": convocato Consiglio comunale urgente

Il sindaco Melgrati: "Non è stato semplice giungere a questo traguardo. Lo ritengo un grande successo che può sbloccare il ridisegno del piano della viabilità e dei parcheggi della nostra città"

Alassio, acquisto parcheggio della "Piccola": convocato Consiglio comunale urgente

Un Consiglio comunale urgente è stato convocato per domani, martedì 26 ottobre. All'ordine del giorno un unico punto, la variazione di bilancio finalizzata all'acquisto della "Piccola" della Stazione.

"Di questi giorni - spiega infatti il primo cittadino di Alassio, Marco Melgrati - il fitto carteggio con cui è stato raggiunto l'accordo con le Ferrovie dello Stato rispetto alla proposta che avevamo avanzato; ovvero di acquistare il parcheggio della Piccola, la struttura dell'ex deposito bagagli, e un riquadro di piazza Quartino, l'ultimo ancora di proprietà delle Ferrovie, per una somma di un milione di Euro. Qualora però si verificassero le condizioni tali per cui si verificassero le condizioni per sopraelevare di due piani il parcheggio attuale, la transazione si completerà su un totale di 1,5 milioni di Euro - anziché 1,75 mln come richiesto inizialmente da FS - ma solo se sarà possibile realizzare il progetto di sopraelevazione".

La vicinanza ai binari, la classe sismica infatti sono in questo momento i nodi al pettine della transazione. "Ma c'è la possibilità - assicura Melgrati - di progettare un parcheggio che rispetti i requisiti di sicurezza richiesti dalle Ferrovie. Oggi esistono i materiali e le soluzioni idonee alle necessità, sia per la tutela rispetto a qualsivoglia situazione critica dovesse venirsi a creare sui binari, sia per quanto attiene il miglioramento delle condizioni antisismiche".

Stasera l'ultimo confronto con il notaio e poi subito la convocazione del Consiglio urgente.

"Non è stato semplice giungere a questo traguardo - conclude Melgrati che nella trattativa ha avuto il supporto dell'Ufficio Tecnico, del Segretario Generale, di tutta la Giunta e in particolare dell'assessore al Patrimonio e al Bilancio Patrizia Mordente - lo ritengo un grande successo che può sbloccare il ridisegno del piano della viabilità e dei parcheggi della nostra città".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium