/ Attualità

Attualità | 26 ottobre 2021, 15:15

Viabilità in sponda destra del torrente Segno a Vado: approvato il progetto

Migliorerà il traffico su via Piave dividendo la viabilità per i mezzi pesanti diretti verso il porto

Viabilità in sponda destra del torrente Segno a Vado: approvato il progetto

9 milioni e 200mila euro per la realizzazione della viabilità in sponda destra del torrente Segno.

Il comune di Vado Ligure con una delibera di giunta ha approvato il progetto per la nuova strada retrostante il Molo 8.44 considerato che l'importante mole di traffico presenta particolari momenti di criticità.

Allora l'amministrazione comunale ha manifestato l’intenzione di risolvere la problematica grazie alla realizzazione di un possibile collegamento all’autostrada verso l’attuale ponte di Via Bertola/Via Piave, presente lungo l’argine destro del torrente Segno parzialmente svincolato dai flussi urbani e decisamente più funzionale anche per gli operatori insediati nella zona retroportuale.

L'Autorità Portuale ad inizio mese ha aggiudicato al raggruppamento temporaneo di imprese Giuggia Costruzioni S.r.l. e Fincosit S.r.l la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori così da disegnare il nuovo tracciato viario che supererà il raccordo ferroviario per poi reinnestarsi in via Trieste in prossimità del nuovo Port Gate. L’inizio dei lavori sarebbe previsto a dicembre 2021 e la loro conclusione nell’estate del 2023.

"Finalmente alle battute finali per la realizzazione delle opere di urbanizzazione e della nuova strada sponda destra torrente Segno - ha detto il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Fabio Gilardi . Compreso il percorso ciclopedonale e collegamento con la Valle di Vado. Ultimi interventi e collaudi poi l'apertura".

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium