/ Attualità

Attualità | 23 novembre 2021, 10:37

Aumento casi Covid a Borgio, il sindaco informa per le vie del paese: "In poche settimane è cambiato il contesto"

Il messaggio diffuso dalla Polizia Locale invita la cittadinanza alla massima attenzione: "Da isola felice a 28 casi, bisogna agire per il meglio"

Aumento casi Covid a Borgio, il sindaco informa per le vie del paese: "In poche settimane è cambiato il contesto"

"Attenzione, impegno, responsabilità". Sono questi gli ingredienti che Renato Dacquino, sindaco di Borgio Verezzi, ha suggerito alla cittadinanza con un messaggio diffuso dagli autoparlanti della Polizia Locale per le vie del paese. Parole che fanno riferimento alla situazione attuale del Covid-19 e all'aumento dei nuovi casi in Italia, in Liguria e soprattutto nel contesto cittadino.

"Casi gravi in aumento in Liguria, cresciuto il numero di nuovi contagi, aumentano le ospedalizzazioni - ha spiegato Dacquino - In poche parole la Regione dice che i numeri stanno convincendo tutti che vaccinarsi è l'unico modo per evitare le complicazioni della malattia e salvare la nostra economia. Io ci voglio credere e tutti dobbiamo credere al dato scientifico".

L'analisi prosegue poi sulla realtà di Borgio Verezzi: "Isola felice un mese fa con zero casistica mentre oggi i casi sono 28, di cui 12 positivi e 16 in quarantena - ammonisce il primo cittadino - In poche settimane questo è il quadro, in poche settimane è cambiato il contesto".

"Credo che abbiamo tutti la possibilità di valutare i dati, di ascoltare i nostri medici, di lavorare su quello che è davvero urgente. Non basta valutare, ma bisogna agire per il meglio con il vaccino, con il distanziamento e con le mascherine. Comportamenti virtuosi che se seguiti da ognuno di noi aiuteranno la nostra comunità" ha infine concluso il sindaco di Borgio Verezzi.

Roberto Vassallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium