/ Politica

Politica | 23 novembre 2021, 15:41

Spotorno, i consiglieri di minoranza Spiga e Pendola passano nelle file della Lega

Spiga nell'ultima tornata elettorale ha raccolto 80 preferenze, 59 Pendola

Spotorno, i consiglieri di minoranza Spiga e Pendola passano nelle file della Lega

I consiglieri di minoranza di "Insieme per Spotorno", il capogruppo Massimo Spiga e il suo collega Francesco Pendola, entrano ufficialmente tra le file della Lega.

Ad annunciarlo oggi il senatore e commissario provinciale del Carroccio Paolo Ripamonti e il vicepresidente della Provincia, Francesco Bonasera.

"È una grande soddisfazione vederli entrare nella nostra squadra per programmare poi fra 5 anni e conquistare Spotorno - ha detto Bonasera, ex consigliere comunale nel parlamentino spotornese per 10 anni che all'ultima tornata elettorale aveva deciso di fare un passo indietro non ricandidandosi - Spiga ha svolto un grande lavoro negli ultimi 5 anni in consiglio comunale e Pendola ha lavorato in maniera ottima per candidarsi e non sbagliavo nell'idea che potesse ottenere un buon risultato alle urne".

"Sono contento di questo ingresso dei due neoconsiglieri tra i più votati, il rammarico c'è alla luce del gesto fatto da Bonasera che avrebbe dovuto generare una vittoria" il commento di Ripamonti che ha ricordato le preferenze raccolte alle urne dal capogruppo di minoranza Spiga (80 voti) e da Pendola (58).

"Sono onorato del ruolo conquistato a Spotorno riconfermando l'ottimo risultato della scorsa tornata. Vogliamo riportare l'unità nel centrodestra e lavoreremo per far sì che questo progetto possa nascere fra 5 anni" dice Spiga.

"Voglio ringraziare Bonasera per avermi spinto a questa candidatura, subito ero dubbioso ma una buona fetta di cittadini ha creduto in me - prosegue Pendola - ora mi affido a Spiga che ha più esperienza e ringrazio il senatore Ripamonti".

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium