/ Attualità

Attualità | 05 gennaio 2022, 15:03

Al Gaslini arriva la Befana: Coldiretti raccoglie e consegna più di 400 giocattoli per i bimbi ricoverati

L’iniziativa è stata lanciata da Coldiretti Giovani Impresa Liguria

Al Gaslini arriva la Befana: Coldiretti raccoglie e consegna più di 400 giocattoli per i bimbi ricoverati

In occasione dell'Epifania, Coldiretti Giovani Impresa Liguria ha consegnato ai bambini ricoverati presso l'Istituto pediatrico Giannina Gaslini di Genova più di 400 giocattoli, portando un sorriso e un momento di gioia durante le festività. L'iniziativa, promossa a partire da inizio dicembre, ha visto la partecipazione di tutte e quattro le province che sono diventate punti di raccolta per tutti coloro che avevano piacere di donare un giocattolo. In parallelo, è stata fatta partire una raccolta fondi online e con i soldi accumulati sono stai comprati ulteriori giochi, libricini e materiale di cancelleria. Un gesto di solidarietà per portare un sorriso ai circa 300 piccoli pazienti del Gaslini, Istituto con cui Coldiretti Liguria collabora da tempo e con cui sta portando avanti diversi progetti anche con il movimento di Donne Impresa.

“Come Giovani oggi siamo qui al Gaslini per consegnare qualche dono ai bambini in occasione dell’Epifania, – ha dichiarato Davide Busca, delegato regionale Coldiretti Giovani Impresa -. E’ un progetto a cui teniamo tantissimo e che riteniamo di estrema importanza, vista l’essenziale attività che l’Istituto svolge. La raccolta è andata molto bene: siamo riusciti ad accumulare circa 400 giocattoli tra le donazioni e il materiale acquistato con i fondi raccolti online, quindi non possiamo far altro che ringraziare tutte le persone che ci hanno sostenuto in questa fantastica iniziativa e speriamo davvero di aver portato un sorriso in più ai bambini ricoverati”.

“Oggi i nostri Giovani hanno dimostrato ancora una volta di essere sempre pronti a scendere in campo per iniziative solidali e di grande rilevanza sociale. – spiegano il presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il delegato confederale Bruno Rivarossa– L’istituto Gaslini è un punto di riferimento non solo per il territorio ligure, ma per i bambini e le famiglie di tutta Italia, motivo per cui, come Coldiretti, siamo lieti di poterci collaborare e di riuscire a dare il nostro apporto tramite progetti e iniziative solidali come quella che hanno realizzato oggi i Giovani. Ringraziamo tutti i soci e le aziende che hanno partecipato, nonché i cittadini che, come sempre, hanno risposto in maniera attiva sostenendoci e permettendoci di raggiungere l’obiettivo”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium