ELEZIONI COMUNE DI CAIRO MONTENOTTE
ELEZIONI COMUNE DI BORGHETTO
 / Varazzino

Varazzino | 13 gennaio 2022, 18:52

Varazze, riprende il "Lunedì letterario" alla biblioteca Montale si riapre con "L'ordine della stella 1110-1436" di Carlo Ruggeri

Appuntamento alle ore 17 il prossimo 17 gennaio col racconto di un contrasto eterno tra due diversi poteri presenti sullo stesso territorio e inconciliabili tra loro

Varazze, riprende il "Lunedì letterario" alla biblioteca Montale si riapre con "L'ordine della stella 1110-1436" di Carlo Ruggeri

Il "Lunedì letterario" nella civica biblioteca "E. Montale" di Varazze, diventato ormai un appuntamento fisso per i molti amanti della lettura, dopo le feste natalizie riprende il 17 gennaio il suo programma di presentazione di opere letterarie, con inizio alle ore 17, quando si terrà la presentazione del libro "L'ordine della stella 1110-1436" di Carlo Ruggeri.

La vicenda storica riporta alla nostra memoria l'importanza che rivestirono secoli orsono la chiesa di Sant'Ambrogio di Varagine e i Fratelli Stellati.

Sant'Ambrogio vecchio, come si usa chiamare la chiesa di Salita dei Frati, dirimpetto all'oratorio salesiano. Chiesa di cui ora è visibile solamente la facciata incastonata nelle mura.

Auro di San Michele, l'ultimo Fratello Stellato, che gestisce la chiesa di Sant'Ambrogio di Varagine, è in procinto di lasciare la sua diocesi perché cacciato dal vescovo di Savona. Raccoglie tutti i documenti relativi all'Ordine della Stella al quale lui stesso appartiene e raggiunge due suoi confratelli, Oberto di Gamalero e Reginaldo, nel piccolo centro di Bistagno. Con il loro aiuto elabora da quei documenti la storia meravigliosa dell'Ordine della Stella, che nacque a Betlemme nell'anno Mille e dopo aver avuto adepti e collegamenti con vari Paesi europei vide il suo tramonto intorno alla metà del 1400. Ciò che avvenne a Varagine fu l'epilogo di un contrasto eterno che assunse il carattere del conflitto tra due diversi poteri presenti sullo stesso territorio e inconciliabili tra loro.

L'autore Carlo Ruggeri in questo romanzo storico racconta tutto questo attraverso il suo personaggio, Auro di San Michele, il quale con estrema precisione, frutto di un lavoro lungo e minuzioso, espone i suoi preziosi documenti che rappresentano una fonte inesauribile di informazioni. I numerosi richiami al diritto canonico medievale costituiscono un ulteriore arricchimento e completezza del testo.

L’ingresso gratuito, senza prenotazione (massimo 25 persone), sarà regolamentato dalle norme di sicurezza relative all’emergenza da COVID-19 e sue varianti. Obbligo di Green Pass Rinforzato e Mascherina Ffp2.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium