ELEZIONI COMUNE DI CAIRO MONTENOTTE
ELEZIONI COMUNE DI BORGHETTO
 / Attualità

Attualità | 26 gennaio 2022, 13:06

Crisi Rt, nominato un "superconsulente": al savonese Silvano Montaldo l'affidamento in house e l'eventuale fallimento

Commissariati di fatto i conti dell’Ente, percepirà un compenso di 12 mila euro. Vertice all'Università per far arrivare nuovi fondi

Crisi Rt, nominato un "superconsulente": al savonese Silvano Montaldo l'affidamento in house e l'eventuale fallimento

Come anticipato da Sanremonews è il commercialista Silvano Montaldo, ex sindaco di Laigueglia ed ex assessore alle Finanze del comune di Savona nella giunta Caprioglio, il ‘superconsulente’ nominato dal presidente della Provincia Claudio Scajola che dovrà occuparsi dei conti dell’ente.

In particolare, si legge nella delibera di incarico, "dell’analisi complessiva della situazione di bilancio al fine di verificare le possibilità di rimodulazione e potenziamento della capacità di spesa secondo gli indirizzi politici e amministrativi, supporto all’attività di programmazione economico finanziaria, nell’ottica del superamento della fase di riequilibrio pluriennale, verifica della capacità di indebitamento".

Ma il piatto forte dell’incarico riguarda la partecipata Riviera Trasporti strozzata da un debito pesante e sottoposta a regime di concordato preventivo. “In materia di società partecipate  dell’analisi e valutazione del piano concordatario della società Riviera Trasporti S.p.A., valutazione del bilancio della stessa al 31 dicembre 2021, analisi e verifica delle condizioni giuridiche, economiche, patrimoniali e finanziarie per l’attuazione della deliberazione di Consiglio provinciale 34 del 20 settembre 2021 avente ad oggetto l’affidamento in house del servizio di trasporto pubblico locale a Riviera Trasporti S.p.A., analisi e valutazione delle posizioni dell’Ente in caso di fallimento della stessa”.

Montaldo che in passato aveva ricoperto un ruolo della Porto di Imperia Spa e che lo scorso anno era stato sul punto di essere nominato commissario di Assonautica prima del rientro delle dimissioni di Enrico Meini, percepirà per questo incarico 12 mila euro. Nei giorni scorsi Scajola ha partecipato a un summit al Polo universitario imperiese: obiettivo il reperimento di fondi.  

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium