/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | mercoledì 10 gennaio 2018, 10:28

Intossicazione di massa a Cairo: in arrivo L'assessore regionale Sonia Viale e il direttore dell'Asl 2 Eugenio Porfido

Sta sopraggiungendo un'autobotte di acqua per la scuola penitenziaria e bancali di acqua confezionata da Calizzano per rispondere alle esigenze legate all'intossicazione

Intossicazione di massa a Cairo: in arrivo L'assessore regionale Sonia Viale e il direttore dell'Asl 2 Eugenio Porfido

Continua l’assistenza sanitaria all’interno della scuola penitenziaria di Cairo Montenotte dove oltre 100 persone si sono sentite male a causa, probabilmente, di una intossicazione alimentare collettiva.

Sul posto è stato allestito un Punto di Primo Intervento per assistere i pazienti che hanno manifestato episodi di forte gastroenterite, vomito, diarrea, tremori e formicolio agli arti.

Sta sopraggiungendo un'autobotte di acqua per la scuola penitenziaria e bancali di acqua confezionata da Calizzano per rispondere alle esigenze legate all'intossicazione.

L’assessore alla sanità regionale Sonia Viale e il direttore dell’Asl 2 savonese Eugenio Porfido si stanno recando sul posto per accertarsi della situazione. Nel frattempo si stanno effettuando campionamenti, in particolare di alimenti, per accertare l’origine dell’intossicazione di massa.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore