/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 28 giugno 2019, 16:32

Savona, sopralluogo nell'oasi faunistica del Letimbro: "Arpal non ha rilevato nessuna emergenza"

L'assessore Santi: "Dobbiamo concordare con la Provincia eventuali interventi"

Savona, sopralluogo nell'oasi faunistica del Letimbro: "Arpal non ha rilevato nessuna emergenza"

Nessuna emergenza dopo le rilevazioni sull'ossigenazione dell'acqua da parte di Arpal.

Questa mattina è stato effettuato un sopralluogo nell'alveo della Letimbro nella zona dell'oasi faunistica al centro delle polemiche dopo alcune segnalazioni degli animalisti in merito all'assenza di acqua e il rischio per la sopravvivenza degli animali presenti nell'area.

Dopo i botta e risposta tra la Regione (che ha cancellato le oasi protette), la Provincia e il comune di Savona sulle responsabilità di intervento, durante la mattinata i carabinieri forestali, le guardie regionali (ex polizia provinciale), il servizio veterinario della Asl, l'assessore all'ambiente Pietro Santi e l'ingegnere capo del comune di Savona hanno verificato le condizioni dell'habitat naturale savonese.

"Dobbiamo concordare con la Provincia eventuali interventi" spiega l'assessore Santi dopo aver constatato il contenuto della lettera presentata dalla Regione. 

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium