/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 17 aprile 2011, 13:39

Dall'Europa costituzione in mora per la valutazione di impatto ambientale sull'Aurelia Bis

Il progetto esecutivo ancora non c'è e i lavori non potranno sicuramente partire prima del 2012

Dall'Europa costituzione in mora per la valutazione di impatto ambientale sull'Aurelia Bis

Il 14 marzo 2011 il commissario Ian Codescu ha scritto al Governo italiano una lettera di costituzione in mora a seguito di un esposto presentato da WWF ed Italia Nostra riguardante la valutazione di impatto ambientale riguardante appunto l'Aurelia bis Albisola Savona.
La CE ritiene dai documenti prodotti in merito che ci sia la possibilità che la procedura di VIA non sia adeguata.
Che cosa significa in pratica?
Intanto il Governo dovrà mandare le sue controdeduzioni entro 2 mesi, ovvero entro il 14 maggio 2011. Se è solo una questione di documenti non noti alla CE o di manchevolezze marginali, ricadiamo in un problema di veniale importanza e ce la caveremo con un supplemento di procedura ed una multa più o meno onerosa. Se così non fosse le conseguenze potrebbero essere molto più gravi. Nel frattempo il progetto esecutivo per l'Aurelia bis ancora non c'è, e l'avvio del cantiere non può ovviamente partire.
Quanto tempo fa dovevano iniziare i lavori? Rinvio al 2012 come minimo.

Comitato Casello Albamare

Com.Casello Albamare

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium