/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 06 luglio 2015, 16:00

Spotorno, violenza e minaccia al "Bahia Blanca": 23enne di Palermo patteggia 8 mesi

Il ragazzo in evidente stato di ebbrezza ha minacciato prima alcuni ragazzi ed in seguito ha aggredito violentemente i Carabinieri ferendone due

Spotorno, violenza e minaccia al "Bahia Blanca": 23enne di Palermo patteggia 8 mesi

Ha patteggiato 8 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena il giovane di Palermo B.M., arrestato dai Carabinieri la notte di domenica a Spotorno con l’accusa di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni e minacce. Questa mattina si è svolto in tribunale a Savona il processo per direttissima.

Una serata di divertimento fatta di eccessi al “Bahia Blanca” di Spotorno: sotto l’influsso dei fumi dell’alcool il giovane di 23 anni aveva iniziato ad infastidire e minacciare per futili motivi alcuni ragazzi presenti sul luogo.

Da qui le minacce, gli insulti anche nei confronti dei militari e la violenza, infatti il giovane ha aggredito violentemente a calci e pugni i Carabinieri ferendone due per i quali è stato necessario l’intervento dei soccorritori ed il trasporto presso l’Ospedale San Paolo di Savona dove sono stati medicati con una prognosi di 10 giorni.

Debora Geido

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium