/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 06 giugno 2017, 11:13

Savona, giunta itinerante in mezzo ai cittadini tra critiche e proposte

Il Sindaco Caprioglio e gli assessori hanno ascoltato le domande dei cittadini al "Milleluci" di Legino.

Savona, giunta itinerante in mezzo ai cittadini tra critiche e proposte

Questa mattina dalle 9.30 nel quartiere di Legino, ospite della SMS Milleluci, ha preso il via il primo incontro con i cittadini della "Giunta itinerante", alla presenza del Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio e degli assessori Paolo Ripamonti, Pietro Santi, Barbara Marozzi, Maurizio Scaramuzza e Ileana Romagnoli.

"La finalità delle Giunte itineranti è di confermare l'attenzione che la nostra Amministrazione Comunale riserva per ogni parte di Savona, senza distinzioni, e la massima disponibilità al dialogo, per poter poi intervenire dove necessario”, ha dichiarato in apertura il Sindaco.

"Stiamo lavorando moltissimo ma non è una cosa immediata - dice Ilaria Caprioglio - purtroppo il turnover è bloccato, il Comune di Savona ha 14 milioni di disavanzo, abbiamo richiesto un piano di equilibrio finanziario spalmati nel giro di 10 anni, da una parte esiste emergenza dall'altra la progettualità."

Grande la partecipazione dei cittadini che hanno interpellato la Giunta su alcune problematiche, un botta e risposta sui problemi soprattutto riguardanti la zona del leginese con attenzione particolare sulla grande quantità di rifiuti nei giardini e i posti occupati abusivamente riservati agli invalidi e l'incontro si è acceso sulle difficoltà incontrate dai residenti degli alloggi di Arte che si trovano a dover affrontare il problema del degrado e la sporcizia nella zona “verde” adiacente ai palazzi ma anche la presenza di motorini abbandonati. Toni polemici che poi si sono ricomposti. 

"Questo è l'unico modo per potere aiutare i cittadini senza costi aggiuntivi per l'Ente comunale, non possiamo sbagliare gli interventi, la Giunta Itinerante serve proprio a questo" dice l'assessore Ripamonti.

Tante le proposte della cittadinanza intervenuta come la creazione di un mercato nella zona di Legino e la realizzazione di una rotatoria tra via Bonini e via Chiabrera, incrocio che da tempo riscontra problemi di viabilità. Il calendario delle Giunte itineranti prevede anche appuntamenti al Santuario (13 giugno), a Zinola (20 giugno), a Villapiana (27 giugno) e, a seguire, in altre zone della Città che saranno comunicate successivamente

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium