/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 17 agosto 2017, 14:26

Violenze domestiche a Cengio: un arresto

Calci, pugni e oggetti contundenti contro la moglie. Intervengono i Carabinieri

Violenze domestiche a Cengio: un arresto

Nella serata di ieri, i Carabinieri della stazione di Cengio hanno arrestato per maltrattamenti e lesioni un 53enne di origine tunisina. Al termine di una lite in famiglia, l'uomo si è scaraventato contro la moglie colpendola prima con calci e pugni e poi, proseguendo con il manico di una scopa in metallo.

L'episodio si è verificato alla presenza dei tre figli piccoli. La donna è riuscita a divincolarsi, allertando cosi il 112. Immediato l'intervento da parte dei Carabinieri che giunti sul posto, hanno trovato il 53enne intento a picchiare la moglie.

La donna è stata portata all'ospedale 'San Giuseppe' di Cairo, dove al termine delle visite di rito, è stata dimessa con una prognosi di dieci giorni. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno consentito di accertare che gli episodi di violenza domestica andavano avanti oramai da parecchio tempo.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium