/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 02 maggio 2018, 10:24

Calice, parla il sindaco: "Outdoor prezioso. Basta con le guerre di schieramento"

Il commento amaro di Alessandro Comi: "Il turismo all'aria aperta è una risorsa meravigliosa ma troppo spesso viene strumentalizzato per accendere polemiche tra chi è pro e chi è contro"

Calice, parla il sindaco: "Outdoor prezioso. Basta con le guerre di schieramento"

“Sono stato frainteso e le mie frasi sono state tagliate e riadattate, forse per esigenze di spazio cartaceo. Basta, sono veramente stufo di vedere che troppo spesso, a livello di organi di informazione locale, il tema dell’outdoor in tutto il Finalese viene strumentalizzato e ridotto alla stregua di turismo maleducato e che il movimento dei “bikers” sembra sempre che sia solo ed esclusivamente un problema”.

Parole di rabbia, quelle del sindaco di Calice Ligure, Alessandro Comi, a seguito di alcune informazioni pubblicate nei giorni scorsi da altri quotidiani locali; e sono solo le ultime di vari servizi, molto discussi, sui “rischi dell’outdoor”.

Sottolinea Alessandro Comi: “Ho espresso a più riprese ed escludo di avere mai fatto diversamente come l'apporto turistico ed economico portato dai movimenti che vengono comunemente associati al discorso “outdoor" (e cioè bikers e scalatori) sia importante per il nostro territorio e che debba, pur attraverso mille difficoltà, essere gestito meglio.

Quello che ho detto e continuo ad affermare è che sia necessario uscire da una fase nella quale non appena qualcuno, sia esso un amministratore od un cittadino, prova ad alzare la mano per muovere una critica o suggerire la necessità di trovare soluzioni in merito, tutto si riduca ad uno scontro tra lo schieramento di chi sia pro o contro lo stesso movimento.

Ciò che voglio continuare a ribadire è che siamo giunti a un momento nel quale è necessario abbandonare ogni ipocrisia od interesse personale per affrontare adeguatamente questo argomento e che purtroppo questo finora non sia stato possibile.

Discutiamo di possibili soluzioni e gestioni differenti ormai ogni settimana, la mia amministrazione è sempre stata disponibile ad incontrare chiunque volesse confrontarsi con noi per suggerire soluzioni agli inevitabili problemi che nascono quando in un territorio piccolo come il nostro si trovano a condividere spazi moltissime persone”.

Conclude il sindaco di Calice Ligure: “Mi rendo conto che si tratta di un argomento vastissimo ed articolato, e proprio per la grande difficoltà a trattare questo attuale e sentito problema credo che sia essenziale una chiarezza completa. Per questo motivo mi auguro che queste mie parole possano aiutare la discussione affinché si giunga tutti insieme a una serie di soluzioni meditate e condivise che non siano solo delle posizioni di schieramento pro e contro”.

Alberto Sgarlato

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium