/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 09 aprile 2019, 07:30

Strada di scorrimento veloce Vado-Quiliano-Savona, presto il protocollo d'intesa, sindaco Giuliano: "Un'arteria fondamentale" (VIDEO)

Dopo un lungo tira e molla durato mesi, ieri sono arrivati segnali positivi al termine dell'incontro a Genova tra Autorità di Sistema Portuale, il sindaco di Vado Monica Giuliano, il vice sindaco di Savona Massimo Arecco, il comune di Quiliano, la provincia di Savona e la Regione.

Foto d'archivio

Foto d'archivio

Un protocollo d'intesa tra il comune di Savona, Vado Ligure e Quiliano per dare il via libera al procedimento che vedrà coinvolta la provincia di Savona per aggiudicare i lavori di messa in sicurezza della strada di scorrimento veloce.

Dopo un lungo tira e molla durato mesi, ieri sono arrivati segnali positivi al termine dell'incontro a Genova tra Autorità di Sistema Portuale, il sindaco di Vado Monica Giuliano, il vice sindaco di Savona Massimo Arecco, il comune di Quiliano, la provincia di Savona e la Regione.

"Si tratta di mettere in sicurezza una strada che è un'arteria fondamentale fin da oggi poichè tutte le aziende che lavorano e producono a Vado utilizzano quel tratto, quindi investire 9 milioni di euro su quella strada nel breve tempo possibile significa dare una risposta alle aziende che ci operano" spiega la prima cittadina vadese.

"Sarà un bypass fondamentale nell'attesa della realizzazione del casello di Bossarino, un'opera importantissima ma diciamo che il gap che quella realizzazione rispetto alle vie per la piattaforma Maersk potrà essere sostituito con questo intervento che metterà mano a una strada fondamentale per la provincia di Savona" continua Monica Giuliano.

Nell'incontro dello scorso 22 gennaio a Vado tra il presidente dell'Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini e proprio il sindaco Giuliano, il vice ministro Edoardo Rixi aveva auspicato la conclusione dei lavori della strada di scorrimento entro il 2020, ancora incertezza sul nuovo casello che dovrebbe essere realizzato da Autofiori per un importo di circa 34 milioni di euro.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium