/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 25 ottobre 2019, 18:10

Rivede la luce lo storico orologio dell'ex Ospedale San Paolo: le lancette durante il cambio dell'ora le potrà spostare il futuro proprietario dell'attico (VIDEO)

Svelato oggi il ristrutturato orologio che si affaccia su Piazza Giulio II, a dicembre verranno conclusi i lavori

Rivede la luce lo storico orologio dell'ex Ospedale San Paolo: le lancette durante il cambio dell'ora le potrà spostare il futuro proprietario dell'attico (VIDEO)

I lavori sull'ex ospedale San Paolo di Savona sono prossimi alla conclusione e a dicembre verrà inaugurata la struttura, con una Corso Italia che sarà nella parte finale totalmente pedonale.

Nel frattempo gli interventi procedono spediti e le facciate (lato corso Italia, corso Mazzini, via Giacchero e piazza Giulio II) sono state praticamente tutte scoperte a parte quella centrale della piazza dove da oggi il restaurato storico orologio ha rivisto la luce.

Un momento particolare per i savonesi che si sono trovati questa mattina a rivederlo svelato a poco a poco, così come la scritta in basso sopra il cornicione e tutta in maiuscolo: ospedale civico di San Paolo.

L'orologio che domina sulla piazza attualmente segna l'1.45 e da due decenni in passato invece era fermo alle 16.35.

Come raccontato durante le visite del Fai di marzo, durante la guerra un nazista si era nascosto al suo interno per sparare sulla folla ed era poi stato fermato dai partigiani intervenuti.

L'ex nosocomio avrà un piano commerciale al piano terra, gli uffici al primo piano (si trasferiranno gli uffici dell'ASL2 Savonese), le residenze ai piani al di sopra del primo e un attico all’ultimo piano.

Ed è proprio il futuro acquirente dell'attico che dovrà occuparsi dell'orologio, se vorrà, in quanto presente proprio internamente all'appartamento. In occasione del cambio dell'ora solare e legale le lancette si spostano di un'ora e per renderlo "aggiornato" c'è bisogno proprio di un intervento manuale.

Attualmente quindi sono ancora in corso gli interventi esterni che hanno portato a numerose modifiche della viabilità nella zona di via Giuria dove il traffico procede lungo via Manzoni e Via Garassino vista la chiusura di piazza Giulio II dove l'accesso all'area avviene direttamente da Via Giacchero.

 

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium