/ Al direttore

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | 10 gennaio 2020, 19:09

Funivie, la lettera di un ex dipendente: "Diversificare tipologia delle merci? Già in passato qualcuno espresse dei dubbi"

Riceviamo e pubblichiamo il pensiero di un nostro lettore

Funivie, la lettera di un ex dipendente: "Diversificare tipologia delle merci? Già in passato qualcuno espresse dei dubbi"

Egregio Signor Direttore, sono quel Mario Varaldo ex pensionato delle Funivie che Le aveva già scritto alcuni gioni or sono.

Ho letto che qualcuno suggerisce a Funivie S.p.A. di diversificare la tipologia delle merci trasportate ma ricordo che alcuni colleghi dell'area Tecnica avevano espresso dubbi su questa possibilità. E questo non tanto per i vagonetti che già in passato avevano movimentati vari tipi di rinfuse, ma perché ora il materiale sbarcato deve transitare prima dentro il tunnel sottomarino e poi dentro quello sotterraneo che sbuca nella Stazione di San Rocco (vicino ai Rondinini, tanto per capire) e sembra che attrezzare i meccanismi di spinta dei due tunnel per altri tipi di materiali non sia molto facile. Ma io ero impiegato amministrativo dell'unità Personale ed Organizzazione e quindi sarebbe meglio chiedere lumi a chi lavorava o lavora nell'area tecnica o in quella commerciale.

In quanto all'inoltro del carbone (o di altre rinfuse) verso il parco merci di Bragno, perché non caricare il materiale sbarcato sui treni dell'Autorità Portuale e poi inoltrarli per San Giuseppe FS e quindi per San Giuseppe Funivie? Essendo una "azienda raccordata con FS", Funivie SpA ha fra il proprio personale dipendente sia macchinisti che manovratori con tanto di abilitazione psicofisica ed attitudinale rilasciata dall'Ufficio Sanitario di Genova di RFI e valida per le reti feroviarie gestite da Trenitalia e questi lavoratori sono autorizzati a prendere in carico i convogli da San Giuseppe FS e portarli a San Giuseppe Funivie. Ma non essendo io un tecnico, non voglio fare una "invasione di campo" e credo che sarebbe meglio parlare con la Direzione di Esercizio delle Funivie.

Mario Varaldo

Lettera firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium