/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 26 marzo 2020, 14:38

Albenga piange la scomparsa di Dario Enrico, viticoltore apprezzato a livello internazionale

Dario Enrico fondò la sua azienda vitivinicola nel 1968, assieme alla moglie Teresa oggi 88enne

Albenga piange la scomparsa di Dario Enrico, viticoltore apprezzato a livello internazionale

E' morto serenamente in casa sua, dormendo, Dario Enrico, rinomato viticoltore di Bastia, creatore di pregiati vini apprezzati in tutto il mondo. Aveva 92 anni.

Dario Enrico fondò la sua azienda vitivinicola nel 1968, assieme alla moglie Teresa oggi 88enne. La conduzione della ditta saltò una generazione (avevano due figlie: Maria Nanda e Maria Chiara), passando alla nipote Emanuela Biffi che attualmente si occupa principalmente con l'aiuto del fratello Carlo (entrambi sono figli di Maria Chiara). Fiore all'occhiello fu ed è  il Pigato, assieme al Rossese e il Vermentino.

Ultimamente la nipote Emanuela ha perfezionato una versione del Pigato che si chiama "U Baletta Pigato Superiore". Non si contano i riconoscimenti nazionali e internazionali, tra i quali, recente, l'Asia Wine Award.

Per i noti motivi d'emergenza, la salma di Dario Enrico verrà benedetta sul sagrato della Chiesa di Maria S.S. Annunziata domani Venerdì 27 marzo alle ore 15.

Silvio Fasano

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium