/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 29 marzo 2020, 07:15

"Grazie Sv", Costa Luminosa ringrazia la città di Savona con le luci delle cabine (FOTO)

La nave rimane in porto, si sono concluse le operazioni di sbarco dei membri dell'equipaggio, rimarranno 180 membri utili per il funzionamento della nave

"Grazie Sv", Costa Luminosa ringrazia la città di Savona con le luci delle cabine (FOTO)

"Grazie SV" con le luci delle cabine. Questa la scritta che si è potuta ammirare ieri sera sulla Costa Luminosa attraccata nella banchina del porto di Savona.

Conclusi gli sbarchi dei membri dell'equipaggio e avviata per domani la sanificazione, a bordo sono rimasti circa 120 membri utili per il funzionamento della nave.

"Grazie Costa e grazie ai membri dell'equipaggio da parte di Savona, una Città che ha dimostrato ancora una volta di saper accogliere chi è in difficoltà. I Savonesi dovrebbero esserne orgogliosi" ha dichiarato il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.

Lo scorso 20 marzo la nave era arrivata in porto a Savona con il suo carico di polemiche visto i tre casi di positività riscontrati durante il tour mondiale. Erano così iniziati, con non pochi problemi, gli sbarchi protetti, prima nello scalo di Marsiglia e poi nel porto savonese. Dove hanno lasciato la nave a scaglioni i passeggeri italiani e poi successivamente tutti gli ospiti di diverse nazionalità anche se gli intoppi a livello burocratico per il rimpatrio non sono mancati e si sono susseguite nell'arco di una settimana diverse riunioni in Prefettura con tutti i soggetti coinvolti (dal comune alla Regione, passando per l'unità di crisi di Costa, la Capitaneria e il Governo).

Su 435 membri dell'equipaggio (di nazionalità filippina, indiana e indonesiana), 49 sono risultati positivi al Coronavirus e le persone contagiate sono state trasferite in una struttura privata fuori Liguria individuata da Costa Crociere, mentre gli altri sono stati fatti rientrare nei paesi d’origine. 10 sono stati i ricoverati all'ospedale San Paolo di Savona e due turisti, un 84enne israeliano e un 73enne olandese, hanno perso la vita.

Non sono mancati anche i momenti di tensione, poi rientrati,  tra la prima cittadina savonese che auspicava alla partenza della nave (al momento però ancora in porto) e Costa Crociere.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium