/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 aprile 2020, 18:20

Savona, ordinanza della polizia locale che vieta ai mezzi pesanti lo svincolo da corso Mazzini a via XX Settembre

Autoarticolati ed autotreni potranno transitare andando dritti verso Corso Tardy e Benech, Via Braja per la percorrenza verso il ponente di Savona e Via Vittime di Brescia. Sospeso il transito dei mezzi pesanti sul viadotto Rastello e la galleria Fugona sul Cadibona

Foto d'archivio

Foto d'archivio

La polizia locale di Savona per razionalizzazione e migliorare la sicurezza viaria e disciplinare le soste e la circolazione ha deciso tramite un'ordinanza di impedire il transito di autoarticolati ed autotreni lungo via XX Settembre che a partire dall'incrocio con Corso Mazzini consente di svoltare verso Corso Colombo, via Vittorio Veneto e Nizza.

La decisione è giunta in quanto si tratta di percorso a prevalenza di traffico locale e turistico che non è, come specificato nell'ordinanza, idoneo alla percorrenza dei mezzi pesanti.

E' stata quindi privilegiato il transito su Corso Mazzini, Corso Tardy e Benech, Via Braja per la percorrenza verso il ponente di Savona e Via Vittime di Brescia verso la direzione lato monte.

La Provincia di Savona inoltre ha disposto che sulla S.P. n. 29 “del Colle di Cadibona”, in Comune di Altare, per effettuare i lavori per la sostituzione dei giunti di dilatazione sul viadotto Rastello per garantire l'incolumità degli utenti della strada ha disposto la sospensione temporanea della circolazione ai veicoli con una massa superiore a 7,5 tonnellate tra il km 138+250 e il Km. 141+210 compresa la galleria Fugona.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium