/ Cronaca

Cronaca | 13 maggio 2020, 09:58

Sferra coltellate e incendia sede di Finale Ambiente: si indaga su lite tra colleghi (FOTO e VIDEO)

Sul posto due squadre dei vigili del fuoco e i militi dell'emergenza sanitaria. Il sindaco Frascherelli: "Un atto criminale"

Sferra coltellate e incendia sede di Finale Ambiente: si indaga su lite tra colleghi (FOTO e VIDEO)

Soccorritori in azione questa mattina a Finale Ligure per un incendio palazzina situata nel porto turistico di Capo San Donato. L'allarme è stato lanciato intorno alle ore 9 e la macchina del pronto intervento si è subito attivata. 

Secondo quanto riferito, le fiamme sarebbero divampate presso la sede di Finale Ambiente per cause ancora in via di accertamento. Ma non è tutto. Il rogo sarebbe scoppiato dopo una colluttazione tra persone. Il colpevole, un uomo della leva '62, dopo aver ricevuto una lettera di richiamo nei giorni scorsi, si sarebbe scagliato con foga contro i colleghi di stanza presso la palazzina del porto e poi avrebbe dato 

Sul posto due squadre dei vigili del fuoco e i militi dell'emergenza sanitaria. Tre persone sarebbero state trasportate in codice rosso all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Al momento non si hanno ulteriori informazioni. Sono in corso le indagini da parte delle forze dell'ordine. 

"Alcune persone sono in ospedale e destano preoccupazione. Alcune feriti da arma da taglio. Altre intossicate. I danni sono evidenti. La sede è stata pesantemente danneggiata. Si tratta di un fatto gravissimo. Un atto criminale" commenta il sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium