/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 24 giugno 2020, 15:38

Il ricordo di un Alfredo Biondi "amico di Albenga e degli albenganesi"

Da Maggiorina Pellegrini a Mauro Zunino, tante figure storiche della politica ingauna ricordano Biondi con affetto

Il ricordo di un Alfredo Biondi "amico di Albenga e degli albenganesi"

E' mancato stanotte in ospedale, a Genova, a pochissimi giorni dal suo 92.mo compleanno (29 giugno) Alfredo Biondi, notissimo politico, ex ministro della Repubblica, stimatissimo e brillante avvocato (aveva difeso negli anni 80 Gigliola Guerinoni, la "Mantide di Cairo Montenotte").

Biondi, esponente del Partito Liberale, frequentava spesso il Ponente Ligure, in particolar modo Albenga, dove aveva molti amici, tra i quali Dario Zunino (vicesindaco con Viveri a fine anni 70/inizio 80), i figli Mauro e Franco Maria, Maggiorina Pellegrini, che, molto amica di famiglia, lo ricorda così: "Era un grande uomo, onesto, disponibile e alla buona. Quando veniva ad Albenga lo raggiungevo al casello autostradale. Era senza scorta ed essendo ministro avrebbe dovuto avvisare il Prefetto. Invece preferiva venire in incognito, la qual cosa metteva a disagio il rappresentante del governo. Ero io, a insaputa di Alfredo, a premurarmi di avvisare Sua Eccellenza della presenza di Biondi. Era di compagnia e simpaticamente guascone. La sua dipartita mi tocca molto, sono commossa…".

Mauro Zunino: "Personaggio incredibile dal carattere forte, la sua amicizia era sincera e non legata ad altri interessi. La notizia della sua morte lascia un vuoto nella storia della politica onesta e competente". Lascia la moglie Giovanna che di lui ci ha detto: "Tralasciando le sue capacità professionali e politiche, era una ragazzo molto simpatico e questo glielo dichiarai: Ti ho sposato per il tuo carattere allegro, diversamente non lo avrei fatto".

Aveva due figli: Carlo, deceduto il 4 Dicembre scorso (della sua morte Giovanna non lo volle informare, essendo Alfredo infermo). Vive la figlia Alessandra con gli ha dato una nipote, mentre Carlo glie ne diede 6. Alfredo Biondi, nato a Pisa, viveva a Genova. Anche se non aveva affatto perso il suo accento toscano, era tifosissimo del Grifone. I funerali si svolgeranno a Quinto, Venerdì mattina alle ore 11 nella chiesa di San Pietro.

Silvio Fasano

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium