/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 agosto 2020, 10:42

Meteo: schiarite agli estremi della regione, nuvolosità intensa sul settore centrale con qualche debole piovasco

Arpal ha diramato il bollettino di vigilanza meteorologica

Meteo: schiarite agli estremi della regione, nuvolosità intensa sul settore centrale con qualche debole piovasco

Diramato come di consueto da Arpal il bollettino di vigilanza meteorologica per la Regione. Queste le previsioni per i prossimi giorni: 

oggi, martedì 4 agosto, venti forti (50-60 km/h) settentrionali, rafficati specie agli sbocchi delle valli e sui rilievi. Temporanea attenuazione e rotazione dai quadranti occidentali nel pomeriggio e nuova intensificazione in serata. Mare molto mosso su C con moto ondoso in progressivo calo.

Domani, mercoledì 5 agosto venti forti (50-60 km/h) dai quadranti settentrionali fino al mattino su parte orientale di A, B e più localmente C, in attenuazione nel corso della giornata.

Giovedì 6 agosto venti localmente forti (40-50 km/h) dai quadranti settentrionali fino al mattino, in successiva attenuazione.

Questa mattina nuvolosità anche intensa insiste sul settore
centrale con qualche debole piovasco (1.4 millimetri a Urbe Vara Superiore, nel savonese); agli estremi della regione, invece, prevalgono le schiarite. I venti sono ovunque settentrionali, localmente anche forti, con raffiche che, nella notte, hanno toccato 121.7 km/h al Lago di Giacopiane (Genova) sui rilievi e, in costa, 110.2 Km/h a Fontana Fresca (Sori, Genova). Il mare è molto mosso.

Le temperature più basse della notte arrivano dalle stazioni in quota di Pratomollo (Borzonasca, Genova) e Poggio Fearza (Montegrosso Pian Latte, Imperia) dove si sono toccati 7.5 gradi. I valori notturni più alti sono invece quelli di Genova Centro Funzionale e Camogli (Genova) con 21.3. Queste le minime nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia: Genova Centro Funzionale 21.3, Savona Istituto Nautico 19.7, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 18.3, La Spezia 18.4. Alle 10.30 il valore più alto è quello di Luni Provasco (La Spezia) con 25.7.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale: A Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa; B Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno; C Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla; D Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida; E Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium