/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 agosto 2020, 12:42

Furti sulle spiagge del levante savonese: caccia ad una coppia

I due, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, agirebbero con la tecnica dell'asciugamano sopra le borse. E non solo nel levante

La spiaggia di Celle Ligure

La spiaggia di Celle Ligure

Con l'arrivo della settimana di Ferragosto e l'affollarsi sempre più consistente delle spiagge liguri, crescono anche gli episodi a dir poco sgradevoli verificatisi sul litorale.

L'ultima segnalazione arriva dall'arenile di Celle Ligure dove, nella mattinata di oggi si sono registrati alcuni furti. La tecnica utilizzata sarebbe quella dell'asciugamano a ricoprire le borse delle vittime, le quali vengono poi saccheggiate da parte dei delinquenti. I responsabili sarebbero una giovane donna di età compresa tra i 25 e i 30 anni, con capelli lunghi di colore castano scuro, la quale potrebbe indossare occasionalmente anche una parrucca bionda, accompagnata da un altro giovane all'incirca della stessa età, anch'egli con capelli scuri castani.

L'ultimo avvistamento, per il quale sono stati allertate le Forze dell'Ordine, risale a stamattina nel levante della provincia, ma i due si sposterebbero di frequente su tutto il tratto costiero della provincia di Savona, dove sono stati già ravvisati episodi simili.

Il consiglio è quindi quello di non lasciare averi incustoditi nelle borse, non portare con sé grosse somme di denaro, bancomat e non lasciare incustoditi i propri oggetti. Oltre ai contanti i malintenzionati si impossessano anche di cellulari, documenti e chiavi di casa, utilizzabili anche per compiere furti nelle abitazioni delle vittime.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium