/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 ottobre 2020, 08:19

Covid, il sindaco di Cosseria Molinaro esorta i giovani all'uso della mascherina

Una nota "funky-rap" per sottolineare l'importanza dei dispositivi di protezione individuale e della distanza di sicurezza

Covid, il sindaco di Cosseria Molinaro esorta i giovani all'uso della mascherina

Il sindaco di Cosseria Roberto Molinaro esorta la cittadinanza, in particolare i giovani, all'uso della mascherina. E lo fa attraverso una comunicazione "funky-rap". 

"Ciao my friend,

ho bisogno del tuo aiuto, in questo periodo riceviamo troppi ordini e contrordini e la mia qualifica di sindaco non significa che io sia il tuo maestro, perché sei tu che vivi la realtà della tua gioventù e non spetta a me condizionare le tue scelte di vita. Ognuno ha un cervello e lo utilizza non come fardello, ma come una app da cui pescare le idee migliori.

Come tuo amico evito di darti un cinque con la mano o di abbracciarti. I contagi aumentano, le difese mancano, ma tu puoi fare la differenza indossando la mascherina, che altro non è che un tratto di stoffa che protegge gli altri da te stesso e viceversa.

Indossarla non è da 'sfigati', ma è trendy, e visto che i ragazzi e le ragazze seguono il tuo comportamento, tu mi puoi aiutare. Non nasconde i piercing e neanche i tatuaggi, ma evita i contagi. Non sono favorevole al sistema in cui tutto è regolato e ordinato senza poter decidere con la propria testa, ma ora siamo in emergenza e urgenza e l'estetica viaggia con l'etica.

Abbi cura di te e dei tuoi fratelli, quando ti incontrerò vedrò i tuoi occhi splendenti e presto mostrerai il tuo sorriso ai tuoi cari coetanei adolescenti. Indossiamo la mascherina e manteniamo la distanza interpersonale, faremo il più bel regalo di Natale".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium