/ Attualità

Attualità | 08 febbraio 2021, 09:30

Finale, avviati i lavori di restauro nella chiesa di Olle: focus sugli apparati pittorici

Nata anche la pagina Facebook, mentre proseguono le ricerche per la ricostruzione della storia parrocchiale in un libro

Finale, avviati i lavori di restauro nella chiesa di Olle: focus sugli apparati pittorici

Mercoledì 3 febbraio 2021 sono iniziati ufficialmente i lavori di restauro degli apparati pittorici interni della chiesa Parrocchiale di Olle, dedicata alla decollazione di San Giovanni Battista.

I lavori sono stati commissionati dal Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici della Parrocchia, rappresentato dal Parroco Don Giovanni Grasso, che è il legale rappresentante. Il restauro è stato affidato alla ditta Formento con la Direzione Lavori dell'Architetto Luisa Moroni.

C'è anche l'intenzione di restaurare le statue ed i quadri collocati all'interno della chiesa, per il momento sono in restauro la statua di Maria Ausiliatrice ed il crocifisso dell'Altare Maggiore, presso Gavaldo Restauri ad Alassio. Si conta di poter proseguire il restauro degli importanti beni artistici della Parrocchia come la statua di San Giovanni Decollato, i lampadari in legno, i 2 crocifissi e gli altri quadri. La Parrocchia è in grado di sostenere le spese per il restauro degli interni ma per le opere artistiche serve l'aiuto di tutta la popolazione, aiuto che non è mai mancato in questi anni.

Con l'occasione è anche stato avviato uno studio sulla chiesa di Olle per cercare di ricostruire la storia dalla sua fondazione, 1634, ad oggi. Si cerca materiale riguardante le vecchie feste, processioni, cartoline e tutto ciò che possa riguardare la vita di Olle, sia della Parrocchia che del paese. In questi giorni è anche nata la pagina facebook della Parrocchia che fino ad ora non esisteva, in questo modo si potranno seguire tutti gli aggiornamenti sui lavori interni ed i restauri. La pagina facebook è "Parrocchia di San Giovanni Battista Decollato in Olle".

Chiunque voglia collaborare, partecipando alle spese di restauro di qualche opera o fornendo informazioni e materiale da visionare per lo studio prima citato, che confluirà in un libro in corso di realizzazione, può contattare la parrocchia tramite facebook oppure tramite i contatti della locandina che mettiamo in foto. Tutti coloro che daranno il proprio contributo verranno ufficialmente coinvolti nelle varie iniziative di presentazione dei restauri e del libro, nel quale verranno debitamente citati e ringraziati. Un modo per rimanere indelebilmente nella storia del nostro paese.

L'importante lavoro dello studio dei documenti permette di avere prove certe al fine di ricostruire la vita quotidiana di queste piccole parrocchie dell'entroterra che, seppur meno importanti delle grandi basiliche, rimangono una piccola perla racchiusa nel verde degli ulivi.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium