Elezioni comune di Savona

Elezioni comune di Varazze

Elezioni comune di Loano

 / Attualità

Attualità | 06 maggio 2021, 11:05

Concorsone della Polizia Locale a Pilalunga per diventare agenti a Savona, Finale, Loano e Albenga (FOTO e VIDEO)

Via alla prova scritta poi quella fisica e infine il colloquio orale con una valutazione psicologica. Circa 39 i futuri assunti a tempo indeterminato

Concorsone della Polizia Locale a Pilalunga per diventare agenti a Savona, Finale, Loano e Albenga (FOTO e VIDEO)

Candidati n arrivo da tutta Italia si sono presentati questa mattina nel mercato ortofrutticolo di Pilalunga a Quiliano per il concorso che prevede l’assunzione di circa una trentina di agenti della polizia locale che lavoreranno nei comuni di Savona, Finale, Loano e Albenga.

Il concorso, che era stato indetto lo scorso ottobre, era stato prorogato a causa dell’emergenza sanitaria con il conseguente stop per le prove in presenza. Poi dal primo di aprile sono state riavviate le procedure selettive.

In coda davanti al mercato quilianese dopo la misurazione della temperatura e aver ricevuto una mascherina sono stati divisi a gruppi in ordine alfabetico e hanno ricevuto l'autocertificazione Covid. Poi nel salone distanziati potranno inizieranno la prima prova.

Assunzioni che diventano fondamentali per i comandi molto spesso sotto numero di agenti, che sperano cosi di poter coprire il territorio anche nei turni serali. Per il comune di Savona infatti sarebbero previste 19 assunzioni, 9 a Loano e tre a Finale, a tempo determinato invece 4 a Finale, 2 a Loano e uno ad Albenga.

La seconda prova fisica si terrà venerdì 7 maggio al centro sportivo Fontanassa a Savona e le prove orali, nel quale è previsto anche un colloquio con uno medico psicologo dell’esercito, sono state calendarizzate per il 19-20-21 maggio.

“Come comando di Savona siamo veramente in un momento tristissimo per le nostre risorse umane, anche se per fortuna si tratta del secondo concorso che facciamo nel giro di pochi mesi - sottolinea il comandante della polizia locale di Savona Igor Aloi che ha ricordato le 18 assunzioni nel comune capoluogo avvenute lo scorso settembre - il fatto di farlo in sinergia con gli altri comandi è importante in modo particolare in un momento come questo dove le prove concorsuali sono complicate per il rispetto della normativa anti Covid”.

“Vestire una divisa è una professione particolare, diversa dagli altri impiegati, dobbiamo scegliere le risorse umane nel migliore dei modi - ha continuato Aloi - ci sono tanti giovani, è un opportunità di un lavoro fisso a tempo indeterminato, la nostra professione è diventata importante per la sicurezza della nostra città, è un requisito fondamentale e lavorare in sinergia con le altre forze dell’ordine è diventata un’attività consuetudinaria”.

“Le nostre città hanno bisogno di presenza di polizia locale, è il primo front office, il biglietto da visita per tutti gli enti. Un servizio di polizia deve essere efficiente, efficace e operativo sempre e speriamo che le risorse che ci possano essere riconosciute siano necessarie allo svolgimento di questo compito” conclude il comandante della polizia locale di Savona.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium