/ Attualità

Attualità | 27 ottobre 2021, 18:05

Noli, revocata la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini

La mozione presentata dalla maggioranza è stata approvata con un solo contrario e un astenuto tra la minoranza

Noli, revocata la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini

Fronte compatto da parte della maggioranza consiliare di Noli che nella seduta di ieri (26 ottobre, ndr) ha approvato la mozione presentata per revocare la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini, che così non è più da considerarsi un onorato cittadino nolese. Un assente, un astenuto e un solo contrario è invece stato il parere della minoranza.

Si è così compiuto quanto già preannunciato nelle scorse settimane dal sindaco Lucio Fossati il quale, dopo il polverone sollevatosi nella vicina Finale, aveva, a seguito di una ricerca sulle onorificenze assegnate in passato, preso la decisione, sottolineando come non si trattava di un atto di cancellazione della memoria o un biasimo verso l'allora amministrazione e popolazione, ma un tributo "a tutti coloro che hanno combattuto, anche a prezzo della vita, contro Mussolini e contro tutto quanto ha rappresentato e significato".

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium