/ Cronaca

Cronaca | 26 giugno 2022, 20:15

Albenga, straniero rifiuta di indossare la mascherina sul bus, 16enne difende l’autista e rimane ferito

Il giovane è stato trasportato in codice giallo al Santa Corona

Albenga, straniero rifiuta di indossare la mascherina sul bus, 16enne difende l’autista e rimane ferito. In codice giallo al Santa Corona

Nel tardo pomeriggio di oggi, ad Albenga, intorno alle 18.50, un giovane classe 2005 è rimasto gravemente ferito in seguito a una colluttazione con un uomo di nazionalità straniera.

Secondo quanto riferito, la rissa si è svolta sull’autobus di linea dove lo straniero si è rifiutato di  indossare il dispositivo per il contenimento del Covid obbligatorio sui mezzi pubblici, la mascherina. È seguita una discussione tra l’uomo, in evidente stato di ebbrezza, e l’autista che cercava di far rispettare l’obbligo, ma la situazione è scappata di mano. Il giovane 16enne, nel tentativo lodevole di calmare lo straniero, si è messo in mezzo e purtroppo ha avuto la peggio. È rimasto infatti ferito con la bottiglia con cui è stato colpito all’addome e al braccio dall’uomo straniero. La bottiglia si è rotta nell’urto causando ferite profonde, ma fortunatamente senza intaccare gli organi vitali.

Mentre lo straniero è sceso dal bus in piazza del Popolo ad Albenga facendo perdere le sue tracce, il giovane è stato soccorso dall'automedica del 118 e dalla vicina Croce Bianca, che con l'ambulanza lo ha trasportato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure in codice giallo.

I carabinieri, intervenuti prontamente, stanno ora vagliando le immagini delle telecamere per identificarlo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium