/ Cronaca

Cronaca | 06 agosto 2022, 12:09

Savona, spacciava eroina tra la spiaggia e il prolungamento, in casa aveva oltre mezz'etto di droga: arrestato dalla Polizia

Nella sua abitazione anche mille euro e il materiale per lo smercio. Denunciata anche una donna colta in flagranza durante una "transazione"

Savona, spacciava eroina tra la spiaggia e il prolungamento, in casa aveva oltre mezz'etto di droga: arrestato dalla Polizia

Arresto in pieno giorno nel pomeriggio di ieri, 5 agosto, sul lungomare di Savona, in particolare nella zona del Prolungamento.

Durante un servizio di prevenzione e contrasto dello spaccio di stupefacenti, gli agenti della squadra mobile hanno notato uno scambio sospetto avvenuto in pieno pomeriggio tra una donna ed un uomo.

Insospettitisi dal movimento inconsueto, seppur in un'area in questo periodo molto frequentata dai turisti, gli agenti hanno colto in flagranza i due mentre si scambiavano una confezione di eroina di oltre 5 gr. e 150 euro in contanti.

Da lì sono scattati i controlli da parte dei poliziotti nell'abitazione dell'uomo, i quali hanno consentito di rinvenire e sequestrare altro stupefacente, denaro contante per un valore di circa 1.000 euro e un bilancino di precisione, nonché materiale utile al confezionamento della droga.

L’arrestato, dopo gli atti di rito, è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Stessa accusa di cui dovrà rispondere la donna la quale, invece, è stata solamente denunciata.

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium