/ Eventi

Eventi | 07 febbraio 2024, 20:12

A Cairo un Corso di formazione per animatori di passeggiate per promuovere il turismo culturale in Val Bormida

Il 10 febbraio, alle 17.30 presso la Biblioteca Civica, la presentazione del progetto “Girulandi perchì”

A Cairo un Corso di formazione per animatori di passeggiate per promuovere il turismo culturale in Val Bormida

Il Comune di Cairo Montenotte organizza un Corso di formazione per animatori di passeggiate per fare turismo culturale in Val Bormida.

Sabato 10 febbraio, alle ore 17.30, nel Salone di Rappresentanza della Biblioteca Civica di Cairo Montenotte verrà presentata un’iniziativa legata al “Turismo culturale a Cairo M. & dintorni”.

Nell’incontro verrà illustrato il Corso di formazione per guide, per appassionati e per volontari locali che vogliano approfondire la conoscenza della storia e della cultura valbormidese nelle prospettiva, per chi lo vorrà, di diventare animatore di attività e visite ai diversi centri del nostro territorio.

"Il progetto ha un’intitolazione dialettale che ne accentua il radicamento nel tessuto culturale dei nostri posti: “Girulandi perchì”, ovvero “Passeggiando da queste parti”, in quanto l’obiettivo finale è quello di valorizzare il nostro territorio e portare gente - turisti piuttosto che residenti - a visitare i centri storici ed i monumenti della Val Bormida" spiegano dall'organizzazione.

Sabato 10 verranno spiegate le finalità del percorso, comunicate le materie - che saranno trattate da diversi esperti locali - e le modalità di svolgimento dell’iniziativa, che prenderà poi il via a marzo e comprenderà lezioni frontali nonché visite sul territorio.

Interverranno il sindaco di Cairo Montenotte, dottor Paolo Lambertini, l’assessore Caterina Garra, il dottore forestale Emiliano Botta, il dottore in pedagogia LoRenzo Chiarlone, l’architetto Pierugo Demarziani e il senatore Sandro Sambin.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di SavonaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium