/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 luglio 2017, 18:14

Cairo ricorda il magistrato Paolo Borsellino e la sua scorta

Oggi la cerimonia in località Buglio presso il centro sportivo "Falcone-Borsellino"

Cairo ricorda il magistrato Paolo Borsellino e la sua scorta

Una celebrazione sobria per ricordare una icona della legalità. Oggi pomeriggio, la città di Cairo Montenotte ha ricordato la figura di Paolo Borsellino e della sua scorta, uccisi per mano di Cosa Nostra il 19 luglio 1992 in via D'Amelio a Palermo. Con lui perirono anche i cinque uomini della scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

La giunta comunale, guidata dal sindaco Paolo Lambertini, si è radunata all'interno del centro sportivo "Falcone-Borsellino" in località Buglio per ricordare la figura del magistrato. Durante la cerimonia, il primo cittadino ha letto i nomi di coloro che persero la vita 25 anni fa e deposto un mazzo di fiori ai piedi della targa. Poi, la consigliera Nella Ferrari ha letto l'ultima lettera scritta da Borsellino contro la mafia. 

All'evento ha preso parte una rappresentanza del gruppo Alpini di Cairo Montenotte. Il centro sportivo è stato intitolato ai due magistrati lo scorso 1° giugno. 

 

Graziano De Valle

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium